Centro sportivo Mario Gavagnin-Sinibaldo Nocini

Centro sportivo polifunzionale situato a Verona nel quartiere di Borgo Venezia
C.S. Mario Gavagnin-Sinibaldo Nocini
Stadio Gavagnin-Nocini
Informazioni
StatoItalia Italia
UbicazioneVia Montorio, 112
Verona
StrutturaPianta rettangolare
CoperturaAssente
Pista d’atleticaAssente
Mat. del terrenoErba
Dim. del terreno105 × 68 m
Uso e beneficiari
CalcioVirtus Verona
Imolese (2020)
Rugby a 15Yellow and Blue Flag 3.svg Scaligera Rugby Verona
Baseball600px Red White HEX-EE3123 HEX-FFFFFF.svg Dynos Verona
Capienza
Posti a sedere1500

Il centro sportivo Mario Gavagnin-Sinibaldo Nocini è un centro sportivo polifunzionale, situato a Verona, nel quartiere di Borgo Venezia, dove sono presenti un campo da baseball, un campo di rugby e un campo da calcio.

Il campo da rugby, dotato di tribune per 600 spettatori, è stato la sede del Verona Rugby sino al novembre 2018. Sullo stesso campo ora gioca la Scaligera Rugby Verona.

Nel centro sportivo è anche presente un campo da baseball. In occasione dei Mondiali di baseball del 2009, l'Amministrazione Comunale e la Regione hanno ristrutturato il campo e cambiato l'illuminazione per rendere il campo idoneo a partite Internazionali, dotandolo di una capienza di 1000 spettatori. Sono state ospitate squadre internazionali come Cuba, Cina Taipei, USA e Messico. Presso il campo nel 1993 nasce la Soc. Dynos Verona Baseball Softball e il B.T. Verona, la prima che milita nei campionati nazionali con squadre giovanili, la seconda con squadre senior.

All'interno del centro è anche presente un impianto per il calcio, dove gioca la squadra Virtusvecomp Verona. Fu ristrutturato dapprima nel 2016 con la costruzione di una tribuna coperta con capienza complessiva di 980 spettatori, poi ulteriormente nel 2018, per adeguarlo alla Serie C, portando la capienza a 1.500 spettatori[1].

Nel 2020 il campo da calcio è stato adottato transitoriamente come terreno interno dall'Imolese, per consentire interventi d'adeguamento allo stadio Romeo Galli di Imola[2].

NoteModifica