Apri il menu principale
Imolese Calcio 1919
Calcio Football pictogram.svg
Rossoblu, Grifoni
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Blu e Rosso4.png Blu, rosso
Simboli Grifone di Imola
Dati societari
Città Imola
Nazione Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Campionato Serie C
Fondazione 1919
Rifondazione1990
Rifondazione2005
Presidente Italia Lorenzo Spagnoli
Allenatore Italia Alessio Dionisi
Stadio Romeo Galli
(4.000 posti)
Sito web www.imolesecalcio1919.it/
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Imolese Calcio 1919 S.r.l.[1], (meglio nota come Imolese), è una società calcistica italiana con sede nella città di Imola, che milita nel campionato di Serie C

Indice

StoriaModifica

È nata nel 1919 su impulso di Piero Toschi, che fondò nella Birreria Passetti l'Imola Football Club.

La stagione di maggiore prestigio della sua storia è quella del 1969-1970, quando la squadra guidata da mister Ivo Fiorentini si classificò al settimo posto in Serie C, a pari punti con Lucchese e Ravenna[2].

Ha subito tre fallimenti: uno nel 1989/90 che le costò la promozione in Serie C2 ottenuta sul campo battendo il Gualdo nello spareggio, un altro nell'estate 2005 con il declassamento in Eccellenza, un terzo nel 2008 che non comportò conseguenze al già modesto livello agonistico.

Nella stagione 2005-2006 era retrocessa in Promozione (la peggior categoria calcistica nella quale abbia militato) dopo essere giunta sedicesima nel girone B dell'Eccellenza.

Nella stagione successiva vinse con ampio margine il proprio girone di Promozione, e ritornò quindi nell'Eccellenza.

Nella stagione 2012-2013 conquistò la promozione in Serie D, vincendo i play-off superando il Giulianova in semifinale ed il San Colombano in finale.

Il campo di gioco dell'Imolese è lo stadio Romeo Galli, sito nel Parco delle Acque Minerali, entro il perimetro dell'Autodromo Enzo e Dino Ferrari.

La rivalità principale è con il Castel San Pietro Terme Calcio e nell'ultimo derby nel 2011 nel girone di andata le due tifoserie andarono a contatto.

L'attuale presidente è l'ex calciatore del Cervia ed ex capitano dell'Imolese Lorenzo Spagnoli.

CronistoriaModifica

Cronistoria dell'Imolese Calcio 1919
  • 1919: Fondazione dell'Unione Sportiva Imolese.

  • 1925-26 - 8ª nel girone C della Terza Divisione Emiliana.
  • 1926-27 - 4ª nel girone C della Terza Divisione Emiliana. Eliminata nel terzo turno di Coppa Italia.
  • 1927-28 - 4ª nel girone B della Terza Divisione Emiliana.
  • 1928-29 - 2ª nel girone B della Terza Divisione Emiliana; Ammessa in Seconda Divisione per delibera del Direttorio Federale della FIGC.
  • 1929-30 - 10ª nel girone E della Seconda Divisione Nord.

  • 1930-31 - 8ª nel girone B della Seconda Divisione Emiliana.
  • 1931-32 - 5ª nel girone B della Seconda Divisione Emiliana.
  • 1932-33 - 4ª nel girone B della Seconda Divisione Emiliana.
  • 1933-34 - nel girone B della Seconda Divisione Emiliana; ammessa alle finali, è promossa in Prima Divisione.
  • 1934-35 - 14ª nel girone E della Prima Divisione. Retrocessa in Prima Divisione emiliana, ma rinuncia a iscriversi.
  • 1935-36 - ???.
  • 1936-37 - nel girone unico della Prima Divisione Emiliana.
  • 1937-38 - nel girone unico della Prima Divisione Emiliana.
  • 1938-39 - nel girone A della Prima Divisione Emiliana.
  • 1939-40 - nel girone B della Prima Divisione Emiliana. Promossa in Serie C.

  • 1940-41 - 5ª nel girone F della Serie C.
  • 1941-42 - 11ª nel girone F della Serie C.
  • 1942-43 - 8ª nel girone G della Serie C.
  • 1943-44 - 4ª nel girone B emiliano del Torneo di Guerra Alta Italia.
  • 1945-46 - 8ª nel girone I della Serie C dell'Alta Italia.
  • 1946-47 - 11ª nel girone C della Serie C[3].
  • 1947-48 - 13ª nel girone B della Serie C[3]. Retrocessa in Promozione.,
  • 1948-49 - 1ª nel girone G della Promozione[3]. Promossa in Serie C.
  • 1949-50 - 17ª nel girone B della Serie C. Retrocessa in Promozione.

  • 1950-51 - 15ª nel girone G della Promozione[3] dopo gli spareggi con Ferrovieri, Vis Pesaro, Falconarese, Minatori Perticara e Bondenese.

Retrocessa in Prima Divisione.

  • 1951-52 - ?ª nel girone B della Prima Divisione Emiliana. Ammessa alla nuova Promozione Regionale.
  • 1952-53 - 10ª nel girone A della Promozione Emiliana.
  • 1953-54 - 5ª nel girone A della Promozione Emiliana.
  • 1954-55 - 9ª nel girone A della Promozione Emiliana.
  • 1955-56 - 9ª nel girone A della Promozione Emiliana.
  • 1956-57 - 3ª nel girone A della Promozione Emiliana.
  • 1957-58 - 2ª nel girone B del Campionato Emiliano Dilettanti.
  • 1958-59 - 1ª nel girone B del Campionato Emiliano Dilettanti, vince le finali. Promossa in Serie D.
  • 1959-60 - 12ª nel girone C della Serie D.

  • 1960-61 - 6ª nel girone C della Serie D.
  • 1961-62 - 7ª nel girone C della Serie D.
  • 1962-63 - 4ª nel girone C della Serie D.
  • 1963-64 - 8ª nel girone C della Serie D.
  • 1964-65 - 9ª nel girone C della Serie D.
  • 1965-66 - 10ª nel girone C della Serie D.
  • 1966-67 - 17ª nel girone C della Serie D.
  • 1967-68 - 4ª nel girone D della Serie D.
  • 1968-69 - 1ª nel girone D della Serie D. Promossa in Serie C.
  • 1969-70 - 9ª nel girone B della Serie C.

  • 1970-71 - 17ª nel girone B della Serie C.
  • 1971-72 - 19ª nel girone B della Serie C. Retrocessa in Serie D.
  • 1972-73 - 7ª nel girone D della Serie D.
  • 1973-74 - 18ª nel girone D della Serie D. Retrocessa in Promozione.
  • 1974-75 - 1ª nel girone A della Promozione Emiliana. Promossa in Serie D.
  • 1975-76 - 12ª nel girone D della Serie D.
  • 1976-77 - 10ª nel girone D della Serie D.
  • 1977-78 - 7ª nel girone D della Serie D.
  • 1978-79 - 4ª nel girone C della Serie D.
  • 1979-80 - 8ª nel girone C della Serie D.

  • 1980-81 - 4ª nel girone C della Serie D.
  • 1981-82 - 9ª nel girone D del Campionato Interregionale.
  • 1982-83 - 15ª nel girone D del Campionato Interregionale. Retrocessa in Promozione Regionale.
  • 1983-84 - 6ª nel girone A della Promozione Emilia-Romagna.
  • 1984-85 - 13ª nel girone A della Promozione Emilia-Romagna.
  • 1985-86 - 12ª nel girone B della Promozione Emilia-Romagna.
  • 1986-87 - 11ª nel girone A della Promozione Emilia-Romagna.
  • 1987-88 - 1ª nel girone A della Promozione Emilia-Romagna. Promossa nel Campionato Interregionale.
  • 1988-89 - 2ª nel girone E del Campionato Interregionale.
  • 1989-90 - 1ª nel girone F del Campionato Interregionale. Non promossa per inadempienze finanziarie.

  • 1990-91 - 9ª nel girone D del Campionato Interregionale.
  • 1991-92 - 18ª nel girone E del Campionato Interregionale. Retrocessa in Eccellenza.
  • 1992-93 - 6ª nel girone B dell'Eccellenza Emilia-Romagna.
  • 1993-94 - 1ª nel girone B dell'Eccellenza Emilia-Romagna; Promossa nel Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1994-95 - 2ª nel girone C del Campionato Nazionale Dilettanti. Perde lo spareggio promozione ma viene ammessa in Serie C2.
  • 1995-96 - 16ª nel girone B della Serie C2. Retrocessa nel Campionato Nazionale Dilettanti (C.N.D.).
  • 1996-97 - 6ª nel girone E del Campionato Nazionale Dilettanti
  • 1997-98 - 5ª nel girone D del Campionato Nazionale Dilettanti
  • 1998-99 - 1ª nel girone D del Campionato Nazionale Dilettanti dopo lo spareggio per il primo posto. Promossa in Serie C2.
  • 1999-00 - 7ª nel girone B della Serie C2.

  • 2000-01 - 11ª nel girone B della Serie C2.
  • 2001-02 - 8ª nel girone B della Serie C2.
  • 2002-03 - 14ª nel girone B della Serie C2; salvo dopo play-out vinti con il Sassuolo.
  • 2003-04 - 17ª nel girone B della Serie C2; perde i play-out con la Carrarese ed è retrocessa in Serie D. Ma è in seguito riammessa.
  • 2004-05 - 15ª nel girone B della Serie C2; Esclusa dalla Serie C2 per irregolarità di bilancio. Riparte dall'Eccellenza Emilia-Romagna.
  • 2005-06 - 16ª nel girone B dell'Eccellenza; Retrocessa in Promozione.
  • 2006-07 - 1ª nel girone D di Promozione; Promossa nell'Eccellenza.
  • 2007-08 - 9ª nel girone B dell'Eccellenza Emilia-Romagna.
  • 2008 - L'A.C. Imolese S.r.l. fallisce. La nuova società denominata Imolese Calcio 1919 S.S.D. a r.l. ne acquista il complesso aziendale rilevando il titolo sportivo.[4]
  • 2008-09 - 8ª nel girone B dell'Eccellenza Emilia-Romagna.
  • 2009-10 - 8ª nel girone B dell'Eccellenza Emilia-Romagna.

  • 2010-11 - 4ª nel girone B dell'Eccellenza Emilia-Romagna.
  • 2011-12 - 8ª nel girone B dell'Eccellenza Emilia-Romagna
  • 2012-13 - 2ª nel girone B dell'Eccellenza Emilia-Romagna. Vince i play-off contro Giulianova e Sancolombano; Promossa in Serie D
  • 2013-2014 - 8ª nel girone D della Serie D.
  • 2014-15 - 10ª nel girone D della Serie D.
Primo turno di Coppa Italia Serie D.
  • 2015-16 - 6ª nel girone D della Serie D.
  • 2016-17 - 2ª nel girone D della Serie D.
  • 2017-18 - 2ª nel girone D della Serie D. Ammessa in Serie C. Eliminata nel primo turno di Coppa Italia.
  • 2018 - Cambia denominazione in Imolese Calcio 1919 S.r.l.
  • 2018-2019 - nel girone B della Serie C.
Secondo turno di Coppa Italia.
Quarti di finale di Coppa Italia Serie C.

Allenatori e presidentiModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori dell'Imolese Calcio 1919

Di seguito la cronologia degli allenatori e dei presidenti.[5]

Allenatori
Presidenti
  • 1919-1940   ...
  • 1940-1943   Carlo Tartaglia
  • 1943-1969   ...
  • 1969-1971   Celso Resta
  • 1971-1972   Franco Resta
  • 1972-1995   ...
  • 1995-2000   Silvano Passerini
  • 2000-2001   Federico Tassinari
  • 2001-2003   Sergio Morini
  • 2003-2005   Nicola Di Matteo
  • 2005-2013   ...
  • 2013-   Lorenzo Spagnoli

CalciatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori dell'Imolese Calcio 1919

PalmarèsModifica

Competizioni interregionaliModifica

1968-1969 (girone D)
1989-1990 (girone F)
1998-1999 (girone D)

Competizioni regionaliModifica

1993-1994 (girone B)
1948-1949 (girone G), 1974-1975 (girone A), 1987-1988 (girone A), 2006-2007 (girone D)
1992-1993, 1993-1994

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 2016-2017 (girone D), 2017-2018 (girone D)
Secondo posto: 1988-1989 (girone E)
Secondo posto: 1994-1995 (girone C)
Secondo posto: 2012-2013 (girone B)
Terzo posto: 1956-1957 (girone A)
Finalista: 1992-1993
Finalista: 2011-2012

Statistiche e recordModifica

Partecipazione ai campionatiModifica

Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione
3º Livello 12 1925-1926 1970-1971
4º Livello 36 1926-1927 2016-2017
5º Livello 23 1951-1952 2013-2014
6ª Serie 14 1983-1984 2012-2013
7ª Serie 1 2006-2007 2006-2007

OrganicoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Imolese Calcio 1919 2018-2019.

RosaModifica

Rosa e numerazione aggiornate al 5 febbraio 2019[6].

N. Ruolo Giocatore
1   P Alessandro Turrin
2   D Giacomo Sciacca
4   C Nicholas Bensaja
5   D Lorenzo Checchi
6   D Alessio Tissone
7   D Mickael Varutti
8   C Michele Valentini
9   A Pierluigi Cappelluzzo
10   C Luca Belcastro
11   C Mario Giannini
12   P Enrico De Gori
14   D Raul Zucchetti
16   C Roberto Ranieri
17   A Eric Lanini
N. Ruolo Giocatore
18   D Alessandro Garattoni
19   D Filippo Boccardi
20   C Mario Gargiulo
21   C Federico Carraro
22   P Gian Maria Rossi
23   C Andrea Rinaldi
24   C Saber Hraiech
25   D Corentin Fiore
26   D Filippo Carini
27   A Simone Rossetti
28   A Giuseppe Giovinco
29   C Nicola Mosti
30   A Michael De Marchi
  A Aaron Mattia Tabacchi

NoteModifica

  1. ^ IMOLESE CALCIO 1919 S.R.L., http://www.registroimprese.it/. URL consultato il 19 agosto 2018.
  2. ^ Una Storia Minima del Calcio imolese
  3. ^ a b c d Gestito dalla Lega Interregionale Centro.
  4. ^ COMUNICATO UFFICIALE N. 6/A (PDF), http://www.figc-dilettanti-er.it/, 9 luglio 2008. URL consultato il 25 giugno 2016.
  5. ^ Almanacchi illustrati del calcio.
  6. ^ imolesecalcio1919.it, http://www.imolesecalcio1919.it/.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica