Apri il menu principale

Chiesa di San Giovanni Battista (Ancona)

edificio religioso di Ancona
Chiesa di San Giovanni Battista
Ancona-San Giovanni.jpg
Facciata della chiesa.
StatoItalia Italia
RegioneMarche Marche
LocalitàAncona-Stemma.png Ancona
Religionecristiana cattolica
Arcidiocesi Ancona-Osimo
Stile architettonicoromanico

Coordinate: 43°36′54.99″N 13°30′29.47″E / 43.615276°N 13.508186°E43.615276; 13.508186

La chiesa di San Giovanni Battista è una chiesa di Ancona.

Anticamente dedicata a san Claudio, prese il titolo attuale nel XVI secolo dopo la demolizione dell'antica abbazia di San Giovanni in Pennocchiara per la costruzione dell'attuale Cittadella e dell'annesso campo trincerato.

Conserva dell'edificio primitivo la facciata romanica in pietra con portale ed oculo, e la torre campanaria medioevale rimaneggiata nel secondo dopoguerra, mentre l'aspetto attuale dell'interno risale al XVIII secolo ad opera dell'architetto locale Lorenzo Daretti.

Il 25 aprile 1884 il cardinale Achille Manara, arcivescovo di Ancona, concedeva la parrocchia ai frati minori delle Marche.

All'interno conserva tra varie testimonianze: un Ecce Homo dipinto da Federico Zuccari ed il corpo del beato Gabriele Ferretti proveniente dalla soppressa chiesa di San Francesco ad Alto, affidato alla custoria di quegli stessi frati minori fra i quali il Beato Ferretti svolse tutto il suo servizio sacerdotale.

Altri progettiModifica