Apri il menu principale

Chiesa di San Gregorio Magno (L'Aquila)

chiesa di San Gregorio (L'Aquila)
Chiesa di San Gregorio Magno
L'Aquila - Chiesa di San Gregorio Magno 02.jpg
Facciata
StatoItalia Italia
RegioneAbruzzo Abruzzo
LocalitàL'Aquila (contrada San Gregorio)
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolarePapa Gregorio Magno
ArcidiocesiAquila
Consacrazione1313
Stile architettonicorinascimentale, barocco
Inizio costruzioneXIII secolo
Completamento1313 (rimaneggiamenti barocchi)
Sito web[1]

Coordinate: 42°19′40.71″N 13°29′42.47″E / 42.327975°N 13.495131°E42.327975; 13.495131

La chiesa di San Gregorio Magno[1] è il luogo di culto principale della frazione di San Gregorio di L'Aquila, a pochi chilometri da Paganica.

Storia e descrizioneModifica

La chiesa fu consacrata nel 1313, ma subì rimaneggiamenti nel Rinascimento, dopo il terremoto del 1461, e nell'epoca tardobarocca, dopo il grave sisma del 1703. La chiesa è stata la sede parrocchiale della frazione di San Gregorio, fino al 1927 dipendente dal comune di Paganica, a pochi km da L'Aquila. Con il decreto Mussolini della Grande Aquila, Paganica fu soppressa e accorpata come frazione.

La chiesa è stata gravemente danneggiata dal terremoto dell'Aquila del 2009: la facciata è rimasta quasi intatta assieme al campanile, mentre il corpo centrale è crollato, lasciando in piedi l'abside. Nel 2015 sono iniziati i lavori di ricostruzione, in concomitanza con quelli della chiesa di San Pietro presso Onna.

La chiesa aveva originalmente pianta a tre navate con colonne. Dopo la distruzione del 1703, le colonne furono sostituite da pareti con logge barocche e vari stucchi. Il soffitto era a cassettoni lignei e l'abside aveva altare barocco con la volta dipinta. La facciata è in pietra, con il campanile a vela.

NoteModifica

  1. ^ Parrocchia di San Gregorio Magno, Chiesa di San Gregorio Magno, su sangregorio-aq.it. URL consultato il 29-02-2012 (archiviato dall'url originale il 15 febbraio 2012).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica