Christa Markwalder

Christa Markwalder
Christa Markwalder.jpg

Presidente del Consiglio nazionale
Durata mandato 2015 –
2016
Predecessore Stéphane Rossini
Successore Jürg Stahl
Sito istituzionale

Consigliera nazionale
Legislature 47° (2003-2007)
48° (2007-2011)
49° (2011-2015)
50° (2015-2019)
Sito istituzionale

Deputata del Granconsiglio del Cantone di Berna
Durata mandato 2002 –
2003

Dati generali
Partito politico Partito Liberale Radicale

Christa Markwalder (Burgdorf, 27 luglio 1975) è una politica e avvocata svizzera, presidente del Consiglio Nazionale Svizzero per il biennio 2015/2016.

BiografiaModifica

Ha studiato giurisprudenza ed ecologia all'Università di Berna. Ha lavorato come assistente all'Istituto di Legge Economica Europea e Internazionale all'Università di Berna. Da gennaio 2008 ha lavorato come avvocata a Zurich Financial Services[1].

PoliticaModifica

Fece parte dei Giovani Liberali e del consiglio della città di Burgdorfer dal 1999 al 2002. Nel 2002 venne eletta al Gran Consiglio di Berna e contemporaneamente suo padre, Hans-Rudolf Markwalder, venne sconfitto alle medesime elezioni.[2]

Nel 2003 Markwalder si dimise dal Gran Consiglio e venne eletta al Consiglio Nazionale.[3]

Suo padre assunse il posto da lei lasciato al Gran Consiglio, mentre lei venne rieletta al Consiglio Nazionale nel 2007, 2011 e 2015.

Dopo le elezioni di Simonetta Sommaruga al Consiglio Federale, nel 2011 Markwalder corse per il posto vacante del Senato di Berna.

Markwalder è stata eletta come presidente del Consiglio Nazionale il 30 novembre 2015.

NoteModifica

  1. ^ (DE) Persönlich, su christa-markwalder.ch. URL consultato il 16 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 16 febbraio 2016).
  2. ^ (DE) Christa Markwalder ist höchste Schweizerin, su tagesanzeiger.ch.
  3. ^ Christa Markwalder, su World Economic Forum.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN8592149662197707020009 · GND (DE1133111238 · WorldCat Identities (EN8592149662197707020009