Christiane Paul

attrice tedesca

Christiane Paul (Berlino, 8 marzo 1974) è un'attrice tedesca.

Christiane Paul

BiografiaModifica

Christiane Paul, figlia di un ortopedico e di un'anestesista, nonché moglie di un chirurgo, è lei stessa laureata in medicina. Ha conseguito il titolo nel 2002 presso la Università Humboldt di Berlino, dopo essersi già affermata come attrice: il debutto cinematografico è avvenuto infatti nel 1992. Nella sua filmografia si ricordano, tra l'altro, Workaholic di Sharon von Wietersheim (con Ralf Bauer e Tobias Moretti), Marlene, Väter, Im Juli, L'onda e La polvere del tempo, tutti apprezzati da pubblico e critica. Ha svolto anche attività teatrale. Nel 2007 è stata nella giuria della Berlinale.

Vita privataModifica

Vive ad Amburgo col marito, con il loro figlio e con la figlia nata da una precedente relazione. Molto attiva sul piano sociale, è la testimonial tedesca per la Giornata mondiale contro l'AIDS, fa parte di Amnesty International e si batte per la tutela della biodiversità.

Filmografia parzialeModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

  • Nur der Sieg zählt 1995
  • Der Pirat 1998
  • Zucker für die Bestie 1998
  • Mammamia 1998
  • Götterdämmerung – Morgen stirbt Berlin 1999
  • Himmelreich auf Erden 2002
  • Außer Kontrolle 2005
  • Küss mich, Hexe! 2005
  • Die Nacht der großen Flut 2005
  • Die Tote vom Deich 2007
  • Hindenburg: The Last Fligh 2011

Doppiatrici italianeModifica

OnorificenzeModifica

  Croce al merito al nastro dell'Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca
— 2017

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN165435906 · ISNI (EN0000 0001 1483 4186 · LCCN (ENno2002088371 · GND (DE124386113 · BNF (FRcb162427415 (data) · CONOR.SI (SL95096931 · WorldCat Identities (ENlccn-no2002088371