Apri il menu principale
Christopher Karloff
NazionalitàInghilterra Inghilterra
GenereRock alternativo
Indie rock
Musica elettronica
Neopsichedelia
Periodo di attività musicale1997 – in attività
Strumentochitarra, basso, tastiera, organo, omnichord, sintetizzatore
Gruppo attualeBlack Onassis
Gruppi precedentiKasabian
Album pubblicati4
Studio3
Live1
Sito ufficiale

Christopher Karloff (Leicester, ...) è un musicista inglese, ex membro fondatore dei Kasabian.

Indice

BiografiaModifica

Unico compositore dei testi della band insieme a Sergio Pizzorno, fonda i Kasabian nel 1997, inizialmente sotto il nome "Saracuse", con il cantante Tom Meighan, il bassista Chris Edwards e Pizzorno. Dopo aver pubblicato il primo album omonimo nel 2004 e un album dal vivo nel 2005, Karloff lascia la band nel luglio 2006[1].

I Kasabian annunciarono l'uscita dal gruppo di Karloff sul loro sito web[2]:

«Karloff e la band hanno avuto alcune divergenze creative e artistiche durante la registrazione del loro secondo album. Questi approcci contrastanti hanno portato la band a chiedere a Karloff di abbandonare il gruppo. Karloff continuerà un'esperienza musicale altrove.»

Tuttavia Tom Meighan tenne a precisare, in un'intervista, che la separazione di Karloff è stata amichevole, ed espresse tutto il suo rammarico per la sua dipartita[3]. In un'intervista del 2007 aggiunse che in quel periodo Christopher si stava già allontanando di per sé dalla band perché era stanco dei frequenti tour e voleva trasferirsi a New York per potersi sposare con la fidanzata[4].

Prima di lasciare la band Karloff contribuì alla scrittura di tre brani di Empire, secondo album in studio dei Kasabian, ovvero Stuntman, By My Side e la title track Empire, primo singolo estratto dall'album.

Nel 2006 torna a collaborare con Sergio Pizzorno suonando nel brano The Tiger di DJ Shadow, dal suo terzo album in studio The Outsider[5].

Dal 2011 Karloff è il frontman del trio musicale Black Onassis, che ha fondato a New York con il bassista Nick Forde e il batterista Brad Conroy[6]. Successivamente Conroy ha lasciato la band, e i Black Onassis hanno continuato come duo. Nel 2013 il gruppo ha pubblicato il suo primo album, intitolato Desensitized[7].

DiscografiaModifica

Con i KasabianModifica

Con i Black OnassisModifica

  • 2013 – Desensitized

NoteModifica

  1. ^ (EN) Kasabian, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 28 aprile 2014.
  2. ^ (EN) Kasabian split shock, NME, 18 luglio 2006. URL consultato il 9 agosto 2012.
  3. ^ (EN) Kasabian - Meighan Upset At Karloff's Kasabian Departure, Contactmusic.com, 21 luglio 2006. URL consultato il 9 agosto 2012.
  4. ^ (EN) Kasabian _ Gig Reviews, Smh.com, 24 gennaio 2007. URL consultato il 15 aprile 2013.
  5. ^ (EN) DJ Shadow – The Outsider, Musicomh.com, 18 settembre 2006. URL consultato il 15 aprile 2013.
  6. ^ (EN) Mojo - Dark Ascending, Blackonassis.com. URL consultato il 9 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 17 luglio 2012).
  7. ^ (EN) 5 Underrated Albums from 2013 - Part 1, Musicreviewdatabase.co.uk, 12 dicembre 2013. URL consultato il 28 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 28 aprile 2014).