Apri il menu principale
Cima Mondini
StatoItalia Italia
RegionePiemonte Piemonte
ProvinciaCuneo Cuneo
Altezza2 915 m s.l.m.
CatenaAlpi
Coordinate44°11′58″N 7°18′59″E / 44.199444°N 7.316389°E44.199444; 7.316389Coordinate: 44°11′58″N 7°18′59″E / 44.199444°N 7.316389°E44.199444; 7.316389
Data prima ascensione25 giugno 1890
Autore/i prima ascensioneLudwig Purtscheller e Walter Bodenmann
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Cima Mondini
Cima Mondini
Mappa di localizzazione: Alpi
Cima Mondini
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
SezioneAlpi Marittime e Prealpi di Nizza
SottosezioneAlpi Marittime
SupergruppoCatena Argentera-Pépoiri-Matto
GruppoGruppo dell'Argentera
SottogruppoCatena dell'Oriol
CodiceI/A-2.1-B.6.b

La cima Mondini è una montagna delle Alpi Marittime, alta 2.915 m s.l.m., ubicata completamente in territorio italiano e sita fra l'Asta Soprana e la Cima dell'Oriol.

CaratteristicheModifica

Dal punto di vista geologico la montagna è costituita di gneiss.

I primi salitori della cima Mondini, gli austriaci Purtscheller e Bodenmann nel 1890, credevano di aver salito la Cima dell'Oriol. Avevano salito invece appunto questa montagna, che, ironicamente, sarà in seguito chiamata con il nome di Felice Mondini, colui che 6 anni più tardi, salirà davvero per primo la Cima dell'Oriol.

Ascensione alla vettaModifica

La salita alla vetta è possibile per vari itinerari su roccia, tutti alpinistici. I più facili salgono per il versante Sud-Est o per il canale Ovest. (difficoltà F/PD). Altri itinerari più impegnativi scalano i numerosi speroni meridionali (difficoltà AD/D). Ottimo punto di appoggio resta il confortevole rifugio Morelli-Buzzi.