Cineasta

creatore di un'opera cinematica

Il cineasta è una persona che si occupa professionalmente di cinema, in genere principalmente come regista e in secondo luogo come produttore.

DefinizioneModifica

In realtà nel gergo cinematografico il termine cineasta è solitamente associato al regista che in sé raccoglie più ruoli, quindi chi è regista/autore e regista/produttore, in una parola un regista "influente". Ecco quindi che un regista chiamato da una major a dirigere un film nel quale egli non metterà mano né alla sceneggiatura né, tanto meno, al portafoglio non sarà un cineasta, ma un semplice regista.

I cineasti più influentiModifica

Il 6 luglio 2002 la rivista Movie Maker ha pubblicato una classifica dei 25 cineasti più influenti di sempre[1]:

  1. Alfred Hitchcock
  2. David Wark Griffith
  3. Orson Welles
  4. Jean-Luc Godard
  5. John Ford
  6. Stanley Kubrick
  7. Sergej Ėjzenštejn
  8. Charlie Chaplin
  9. Federico Fellini
  10. Steven Spielberg
  11. Martin Scorsese
  12. Akira Kurosawa
  13. Ingmar Bergman
  14. John Cassavetes
  15. Billy Wilder
  16. Jean Renoir
  17. Francis Ford Coppola
  18. Howard Hawks
  19. François Truffaut
  20. Buster Keaton
  21. Fritz Lang
  22. John Huston
  23. Woody Allen
  24. Luis Buñuel
  25. Ernst Lubitsch

NoteModifica

  1. ^ (EN) Jennifer M. Wood, The 25 Most Influential Directors of All Time, MovieMaker Magazine, 6 luglio 2002. URL consultato il 16 luglio 2013.

Voci correlateModifica

Controllo di autoritàGND (DE4154376-2