Ciproterone acetato

farmaco
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Ciproterone acetato
Cyproterone acetate.svg
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC22H27ClO3
Massa molecolare (u)416.9 g/mol
Numero CAS427-51-0
Numero EINECS207-048-3
Codice ATCG03HA01
PubChem16417
DrugBankDB04839
SMILES
CC(=O)C1(CCC2C1(CCC3C2C=C(C4=CC(=O)C5CC5C34C)Cl)C)OC(=O)C
Dati farmacologici
Modalità di
somministrazione
Orale - Intramuscolare
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
tossico a lungo termine irritante
attenzione
Frasi H312+332 - 351
Consigli P280 [1]

Il ciproterone acetato (CPA) è un farmaco ad azione anti-androgena, cioè blocca l'azione del testosterone (e del suo metabolita attivo di-idrotestosterone) sui tessuti. La sua azione si esplica attraverso il blocco dei recettori degli androgeni e attraverso la soppressione dell'ormone luteinizzante che, a sua volta, determina una riduzione dei livelli di testosterone. Il ciproterone acetato trova pertanto indicazione nei tumori della prostata o nell'ipertrofia prostatica, negli stati ipersessuali e in altre condizioni in cui il processo morboso dipende dalla presenza di ormoni androgeni. A causa della sua attività anti-androgena, viene anche somministrato a persone che desiderano sottoporsi a trattamenti per il cambio di sesso.

Poiché il ciproterone acetato ha anche una lieve attività progestinica, può essere utilizzato nei disturbi climaterici (le cosiddette "vampate") ed entra nella composizione di alcuni contraccettivi orali come coadiuvante del trattamento per l'irsutismo.

ControindicazioniModifica

Da evitare in caso di malattia epatica e forme di diabete e disturbi depressivi che possono peggiorare la situazione emotiva del soggetto e funzioni anche comuni, non usare in alte concentrazioni per via del danno epatico.

DosaggiModifica

  • Ipersessualità maschile 50 mg 2 volte al giorno
  • Tumore prostatico, 300 mg al giorno, divise in più somministrazioni, la posologia in seguito dovrà essere diminuita a 200 mg

Effetti indesideratiModifica

Fra gli effetti indesiderati che il ciproterone acetato comporta ritroviamo ginecomastia, galattorrea, ittero, epatite, acne, osteoporosi

NoteModifica

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 03.03.2013

BibliografiaModifica

  • British national formulary, Guida all’uso dei farmaci 4 edizione, Lavis, agenzia italiana del farmaco, 2007.

Altri progettiModifica