Clapham (Londra)

Clapham Common un parco pubblico di 89 ettari.

Clapham è un distretto nel sud-ovest di Londra sito nel borgo di Lambeth.

StoriaModifica

L'attuale Clapham High Street è un'antica "deviazione" della strada militare romana Stane Street, che andava da Londra a Chichester. Questa prosegue in Clapham Road e quindi in Abbeville Road.[1] L'antico status di questa strada militare è registrato su un cippo/altare romano ora collocato presso l'ingresso della biblioteca di Clapham, nel centro storico, scoperto durante le operazioni di costruzione a Clapham Common South Side nel 1912. Realizzato da Vitus Ticinius Ascanius, in base alla sua iscrizione, si stima risalga al I secolo.[2][3]

Secondo la storia della famiglia Clapham, gestita dal College of Heralds, nel 965 il re Edgardo d'Inghilterra diede una concessione di terra a Clapham a Jonas, figlio del duca di Lorena, e Jonas, da allora, fu noto come Jonas "de [di] Clapham". La famiglia mantenne il possesso della terra fino a quando il pronipote di Jonas Arthur si schierò contro Guglielmo il Conquistatore durante l'invasione normanna del 1066 e, perdendo la terra, fuggì a nord (dove la famiglia Clapham rimase da allora in poi, soprattutto nello Yorkshire).

Clapham appare nel Domesday Book come Clopeham. Risultava sotto Gisfrid (Geoffrey) de Mandeville e il suo patrimonio era costituito da 3 hide, 6 appezzamenti per l'allevamento di otto bovini ciascuno e 5 acri di prato. Aveva una rendita di 7 £, 10 scellini ed era ubicato a Brixton hundred.[4]

GeografiaModifica

Rispetto al sistema postale, Clapham comprende gran parte del SW4 come attualmente definito, almeno sin dalla conquista normanna fino al 1885, e parte di SW8, SW9 e SW12 di Londra. Clapham Common è diviso tra i borghi Wandsworth e Lambeth ma viene amministrato da quest'ultimo. Secondo il censimento del 2011, l'area di Clapham ha una popolazione di of 40 850 abitanti.[5]

La stazione ferroviaria oggi denominata Clapham Junction, si chiamava in origine Battersea Junction in funzione del nome della zona su cui era ubicata.

Clapham Common e Clapham Old TownModifica

 
Clapham High St

Clapham Common è un'area verde di 89 ettari, con tre stagni e un palco per la musica. Ai suoi margini sono presenti diversi edifici comprendenti pregiate magioni in stile georgiano e vittoriano. Fra questi la chiesa di Holy Trinity Clapham, un edificio georgiano del XVIII secolo, importante nella storia dell'evangelica setta di Chapham. Clapham Old Town (città vecchia) è una zona elegante e comprende, Clapham High Street, Clapham Manor Street e Venn Street.

NoteModifica

  1. ^ A Short History of Clapham and Stockwell, Lambeth.gov.uk. URL consultato il 13 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2013).
  2. ^ National Heritage List for England, num=1080492, Roman Altar in forecourt of number 1 (public library), accesso 9 dicembre 2012
  3. ^ hedgiecc Eddie Clarke+ Add Contact, Photograph of Roman stone at Clapham Library, Flickr.com. URL consultato il 13 marzo 2013.
  4. ^ Surrey Domesday Book Archiviato il 15 luglio 2007 in Internet Archive.
  5. ^ http://www.lambeth.gov.uk/sites/default/files/ec-lambeth-council-state-of-the-borough-2014_0.pdf

BibliografiaModifica

  • Daniel Lysons, Clapham, in Environs of London, 1: County of Surrey, London, T. Cadell, 1792.
  • James Thorne, Clapham, in Handbook to the Environs of London, London, John Murray, 1876.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN157279333 · LCCN (ENn97096425 · WorldCat Identities (ENlccn-n97096425
  Portale Londra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di londra