Lambeth (borgo di Londra)

uno dei 32 borghi di Londra, Inghilterra

Lambeth è un borgo londinese nella parte centro-sud-occidentale della città, di fronte a Westminster, e fa parte della Londra interna.

Lambeth
borgo di Londra
London Borough of Lambeth
Lambeth – Stemma
Lambeth – Veduta
Lambeth – Veduta
Localizzazione
StatoBandiera del Regno Unito Regno Unito
   Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra
RegioneNon presente
Contea Grande Londra
Amministrazione
CapoluogoLambeth
SindacoCllr Liz Atkinson
EsecutivoLaburista
Data di istituzione1965
Territorio
Coordinate
del capoluogo
51°27′39″N 0°06′59″W
Superficie26,81 km²
Abitanti326 034 (2019)
Densità12 160,86 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postaleSE e SW
Prefisso020
Fuso orarioUTC+0
ISO 3166-2GB-LBH
Codice ONS00AY
Rappresentanza parlamentareCollegio di Vauxhall, di Dulwich and West Norwood, di Streatham
MottoSpectemur Agendo
(latino: Giudicati dalle nostre azioni)
Cartografia
Lambeth – Localizzazione
Lambeth – Localizzazione
Lambeth – Mappa
Lambeth – Mappa
Sito istituzionale

Venne costituito nel 1965 dall'area del Borgo metropolitano di Lambeth e parte di quello di Wandsworth, con Clapham e Streatham.

La Lambeth originaria, quasi perfettamente corrispondente al vecchio borgo metropolitano, ne è una parte, sviluppatasi fin dal Medioevo sulla riva sud del Tamigi in un’area poi demograficamente esplosa nell’Ottocento grazie alla stazione ferroviaria di Waterloo che vi venne costruita.

Lambeth è stata citata per la prima volta con il suo antico nome - Lanchei - in un libro del 1086. Fu sempre storicamente una parrocchia della diocesi di Winchester, nella centena di Brixton del Surrey. In seguito è stata la residenza dell'arcivescovo Canterbury (XIII secolo).

I legami con Londra iniziarono solo nel 1829 quando la località fu inclusa nella giurisdizione della neonata Scotland Yard. Solo nel 1889 con la creazione della Contea di Londra vennero rescissi i vecchi legami amministrativi e Lambeth entrò a far parte integralmente della capitale britannica.

Monumenti e luoghi d'interesse

modifica

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàISNI (EN0000 0001 2359 2633 · SBN UTOL000018
  Portale Londra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Londra