Apri il menu principale
Classe Knox
USS Knox (FF-1052) underway 1985.jpg
La capoclasse in navigazione
Descrizione generale
Flag of the United States.svg
Tipofregata missilistica
Numero unità46
Utilizzatore principaleFlag of the United States.svg U.S. Navy
Entrata in servizio1969
Radiazione1994
Caratteristiche generali
Dislocamento3 011 t
Stazza lorda3877 tsl
Lunghezza133,5 m
Larghezza14,25 m
Pescaggio4,6 m
Ponte di volosì, per un elicotterom
Propulsioneturbine a vapore a media pressione, su 1 asse: potenza 35.000hp.
Velocità27 nodi (50 km/h)
Equipaggio285
Equipaggiamento
Sensori di bordo1 radar scoperta aerea AN/SPS-40B; 1 radar scoperta in superficie AN/SPS-67; 1 radar controllo tiro AN/SPG-53; 1 radar di navigazione LN66; 1 sistema TDS di elaborazione dati tattici; 1 sonar AN/SQS-26 prodiero, su 32 unità 1 rimorchiabile AN/SQS-35, successivamente sostituito con un AN/SQR-18; 1 TACAN SRN-15
Sistemi difensiviAN/SLQ-32 ESM, 1 Prairie-masker
Armamento
Artiglieria1 cannone Mk-42 da 127mm
Siluri2 tls Mk 32 da 324mm.
Missili1 lanciamissili Mk-16 a 8 celle per ASROC e Harpoon, 1 lanciamissili Sea Sparrow a poppa o 1 Phalanx CIWS
Corazzaturanessuna
Mezzi aerei1 SH-2 Seasprite
voci di navi presenti su Wikipedia

Le fregate missilistiche statunitensi classe Knox sono state tra le unità più numerose ed importanti della categoria, superate in numero solo dalle fregate della classe Oliver Hazard Perry. Esse sono state costruite in grande serie per la marina statunitense e diverse sono state cedute in seguito ad altre marine.

Indice

StrutturaModifica

Derivate dalla tecnica messa a punto con le non eccelse navi classe Garcia, le Knox sono assai diverse dalla concezione europea delle fregate missilistiche, ovvero di navi multiruolo capaci di combattere in prima linea, oltre che eseguire azioni di scorta a convogli e navi militari veloci (portaerei). Le Knox sono state soprattutto pensate come navi per la scorta dei convogli attraverso l'Atlantico, con un ruolo anche nella caccia antisommergibili condotta in maniera autonoma o in gruppi ASW.

 
Lancio di un Harpoon

Partendo da questi concetti, è chiaro che la loro progettazione ha avuto dei criteri non tanto assimilabili ai classici cacciatorpediniere di squadra, ma piuttosto a quella di unità specifiche di scorta per la seconda linea. Allora è chiaro quanto le Knox fossero la riedizione del concetto dei cacciatorpediniere di scorta (DE), ma per avere le caratteristiche adeguate alle moderne esigenze ha visto la loro progettazione con un dislocamento da cacciatorpediniere di squadra di vecchia generazione, come i Gearing. (detto in altri termini, le Knox hanno un dislocamento di circa 3.000 t come i vecchi caccia di squadra dei tipi più grandi del periodo bellico, ma il ruolo è quello delle navi da circa 1.000 t come gli Hunt e i DE).

La struttura base era quella di una nave di rilevanti dimensioni, con uno scafo grande almeno quanto quello delle fregate europee, con un buon bordo libero, poppa a specchio (tronca) per ospitare il lanciamissili e l'elicottero. Le sovrastrutture erano basse ed estese per quasi tutta la lunghezza della nave, con una plancia bassa sul davanti e la struttura massiccia, chiamata "Mack", data dal fumaiolo e 2 alberi per radar che vi sono basati, che troneggia a mezza nave.

Il loro apparato propulsivo, di potenza ridotta, è stato incentrato in un solo asse e comprendeva una turbina con caldaie a vapore, il cui largo fumaiolo esisteva praticamente al centro della nave, massiccio, dando la base per l'installazione dei due radar principali di scoperta aerea e di superficie. La differenza rispetto alle precedenti Garcia, era notevole: queste avevano caldaie ad alta pressione, più compatte ed efficienti, ma esse davano luogo a rischi ed inconvenienti, così per le Knox vennero adottate caldaie normali, che tuttavia necessitavano di uno scafo maggiormente largo. In ogni caso, la potenza delle turbine andava scaricata su di un solo asse, limitando la manovrabilità e aumentando la vulnerabilità in caso di guasti o danni.

L'armamento verteva su di un cannone Mk 42 in versione alleggerita (30 t) appositamente pensata per navi come queste; a poppa esisteva invece un lanciatore Sea Sparrow, con 8 missili pronti al lancio, e un elicottero medio. Un lanciatore ASROC era a prua, dietro il cannone da 127, con 16 armi, mentre a centro nave vi erano gli immancabili lanciasiluri Mk 32 per siluri Mk 46, con ben 22 armi.

L'elicottero medio aveva un hangar a struttura telescopica. che si estendeva sopra il ponte di volo quando esteso per ospitare l'elicottero. Aveva siluri e cariche di profondità, anche nucleari, oltre a radar, boe sonore e altri apparati.

Gli apparati elettronici comprendevano un radar AN/SPS-40 da scoperta aerea, e uno di superficie AN/SPS-10, entrambi sistemati sul fumaiolo, in posizione tale da garantire un eccellente campo visivo, grazie ad un'altezza su livello del mare molto elevata con la combinazione tra fumaiolo più tralicci installati sopra di esso. Due radar, uno a prua e uno a poppa, erano dedicati al controllo del tiro di cannone e missili Sea Sparrow. Un sonar a scafo era a prua, e uno, non sempre installato, rimorchiato a poppa. Un apparato ESM aveva antenne per rilevare minacce aeree, anch'esso sistemate sul fumaiolo, per il massimo campo di tiro. Non pare che vi fossero lanciarazzi per chaff/flare, pecca non indifferente per la propria autodifesa.

Servizio ed exportModifica

Inizialmente, le fregate della nuova classe sono state criticate, perché dotate di un solo cannone da 127 mm e soprattutto, di una sola elica. L'armamento era relativamente ridotto, specie all'inizio quando su molte unità non era installato il Sea Sparrow. Le Knox hanno avuto nondimeno commesse in gran numero, a motivo della relativa economicità del progetto: ben 45 navi, realizzate in un periodo di appena 5 anni (1969/74), sono andate alla US Navy, che le ha usate, anno dopo anno, per ruoli vari, ASW, scorta navi trasporto, ma anche come unità scorta anche per gruppi anfibi e corazzate. La classe ha avuto successi d'export, in particolare in Spagna, dove 5 navi sono state impiegate con una serie di interessanti modifiche, per renderle idonee al ruolo contraerei.

La classe BalearesModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Classe Baleares.

In particolare, esse hanno sostituito l'ASROC con una rampa di lancio binata Mk-22 per 13 missili Tartar/Standard e 3 Harpoon, mentre la capacità ASW è stata conservata con ben 2 calibri di siluri installati a bordo, con lanciatori per siluri Mk-37 pesanti, e ben 19 armi, e, i Mk-32 standard con altre 22, per un totale di oltre 40, addirittura eccessivo per ogni fine pratico. In seguito, un CIWS Meroka è stato aggiunto, costituito da una torretta con ben 12 cannoni da 20mm. HS in file sovrapposte di 6, per un volume di fuoco di ben 9000 colpi al minuto, sebbene la dotazione di munizioni conceda solo pochi secondi di fuoco.

Le Knox hanno avuto alcune modifiche, anche se non pesanti, che ne hanno aumentato le capacità. 2 delle celle dell'ASROC sono state modificate per gli Harpoon antinave, dando una certa capacità contro bersagli navali. Il lanciatore Sea Sparrow è stato sostituito dal Vulcan Phalanx, con una gittata molto più corta ma con una maggior efficacia antimissile delle prime versioni degli Sparrow. Questa rimozione ha comportato però il quasi annullamento delle capacità di difesa aerea di eventuali navi scortate da tali unità: il Phalanx ha 1500 m di gittata utile, contro i 15–20 km del Sea Sparrow.

Modifica

 
La vista posteriore evidenzia l'hangar, il lanciamissili Sparrow e la poppa a specchio

In seguito alla fine della Guerra Fredda, le Knox hanno rapidamente ceduto posto in prima linea, sebbene esse non avessero molto più di 20 anni di servizio alle spalle, anche nel caso delle navi più vecchie. La cessione delle navi in surplus ad altre marine ha anche aiutato la politica USA degli aiuti mirati a nazioni amiche. La Marina di Taiwan ha avuto la maggior parte degli aiuti, con un numero variamente indicato in 6-12 navi consegnate, ufficialmente ‘in prestito', ma in pratica cedute pressoché gratis, così da sostituire un gran numero di vecchie unità ex-USA della guerra.

Valutando la carriera delle navi di tale classe, i loro limiti sono stati soprattutto il sistema propulsivo, con 1 solo asse e potenza ridotta, anche se in positivo aveva la relativa leggerezza e economicità. Le Knox avevano un buon parco elettronico, con un ampio campo di osservazione. L'armamento originario, con un cannone da 127mm, 1 ASROC, 2 tls e un elicottero, era invece tutt'altro che pesante, e non giustificava la mole delle navi della classe. Tuttavia, esse erano state concepite soprattutto come mezzi di scorta, possibilmente numerosi ed economici, facili da realizzare. Le loro dotazioni, con la modifica dell'ASROC per il lancio di 2 Harpoon da due delle celle, l'introduzione del Sea Sparrow e del sonar rimorchiato, sono state migliorate negli anni, sebbene la rinuncia alla gittata dello Sparrow in favore del CIWS Phalanx non è stata una scelta molto felice. Le capacità antinave e di ricerca ASW sono state comunque migliorate in maniera netta dalle altre modifiche, come anche la difesa elettronica con il miglioramento del parco elettronico.

In definitiva, nonostante il dislocamento elevato, la classe Knox non è totalmente comparabile con le fregate europee, venute peraltro dopo, quali le Lupo o le classe Bremen, è più lenta e meno armata, e forse anche robusta. Comunque, essa non era concepita come nave di prima linea (sebbene abbia poi ricoperto anche questo ruolo, talvolta), e nondimeno si caratterizza per avere un radar di scoperta aerea a lunga portata quando in genere le navi europee ne hanno uno a media. Infine, se il paragone tra le Knox e le fregate europee viene fatto con quanto disponibile tra la fine degli anni '60 e l'inizio dei '70, allora bisogna dire che gli equivalenti dell'epoca erano le classi Alpino, le Type 12 e le Oslo, tutte navi che a stento si potevano considerare anche solo fregate missilistiche.

La versione più interessante era quella derivata spagnola, la Baleares, con missili SM-1 e una discreta capacità di difesa aerea, che dimostrava come la massiccia struttura delle Knox poteva ospitare armamenti più potenti e flessibili, con una buona capacità di crescita (giusto come nel caso degli Spruance).

UnitàModifica

  U.S. Navy - Classe Knox
Nave Distintivo ottico Cantiere Entrata in servizio Radiazione Destino Link
USS Knox FF-1052 Todd Pacific Shipyards, Seattle 12 aprile 1969 14 febbraio 1992 Affondata come nave bersaglio [1]
USS Roark FF-1053 22 novembre 1969 14 dicembre 1991 Demolita [2]
USS Gray FF-1054 4 aprile 1970 29 giugno 1991 Demolita [3]
USS Hepburn FF-1055 Todd Pacific Shipyards, San Pedro 3 luglio 1969 20 dicembre 1991 Affondata come nave bersaglio [4]
USS Connole FF-1056 Avondale Shipyard, Westwego 30 agosto 1969 30 agosto 1992 Ceduta alla Grecia nel 1992 e rinominata Ipirus (F-456) [5]
USS Rathburne FF-1057 Lockheed Shipbuilding, Seattle 16 maggio 1970 14 febbraio 1992 Affondata come nave bersaglio [6]
USS Meyerkord FF-1058 Todd Pacific Shipyards, San Pedro 28 novembre 1969 14 dicembre 1991 Demolita [7]
USS W. S. Sims FF-1059 Avondale Shipyard, Westwego 3 gennaio 1970 6 settembre 1991 Ceduta alla Turchia come rottame [8]
USS Lang FF-1060 Todd Pacific Shipyards 28 marzo 1970 12 dicembre 1991 Demolita [9]
USS Patterson FF-1061 Avondale Shipyard, Westwego 14 marzo 1970 30 settembre 1991 Demolita [10]
USS Whipple FF-1062 Todd Pacific Shipyards, Seattle 22 agosto 1970 14 febbraio 1992 Ceduta al Messico nel 2002, rinominata Almirante Francisco Javier Mina (F-214) [11]
USS Reasoner FF-1063 Lockheed Shipbuilding, Seattle 31 luglio 1971 28 agosto 1993 Ceduta alla Turchia, nel 1993, rinominata Kocatepe (F-252) [12]
USS Lockwood FF-1064 Todd Pacific Shipyards, Seattle 5 dicembre 1970 27 settembre 1993 Demolita [13]
USS Stein FF-1065 Lockheed Shipbuilding, Seattle 8 gennaio 1972 19 marzo 1992 Ceduta al Messico nel 1997, rinominata ARM Ignacio Allende (F-211) [14]
USS Marvin Shields FF-1066 Todd Pacific Shipyards, Seattle 10 aprile 1971 2 luglio 1992 Ceduta al Messico nel 1997, rinominata ARM Mariano Abasolo (F-212) [15]
USS Francis Hammond FF-1067 Todd Pacific Shipyards, San Pedro 25 luglio 1970 2 luglio 1992 Demolita [16]
USS Vreeland FF-1068| Avondale Shipyards, New Orleans 13 giugno 1970 30 giugno 1992 Ceduta alla Grecia nel 1992, rinominata Makedonia (F-458) [17]
USS Bagley FF-1069 Lockheed Shipbuilding, Seattle 6 maggio 1972 26 settembre 1991 Demolita [18]
USS Downes FF-1070 Todd Pacific Shipyards, Seattle 28 agosto 1971 14 febbraio 1992 Affondata come nave bersaglio [19]
USS Badger FF-1071 Todd Pacific Shipyards, San Pedro 1 dicembre 1970 20 dicembre 1991 Affondata come nave bersaglio [20]
USS Blakely FF-1072 Avondale Shipyard, Westwego 18 luglio 1970 15 novembre 1991 Demolita [21]
USS Robert E. Peary FF-1073 Lockheed Shipbuilding, Seattle 23 settembre 1972 7 agosto 1992 Ceduta a Taiwan, rinominata Chih Yang (FF-932) [22]
USS Harold E. Holt FF-1074 Todd Pacific Shipyards, San Pedro 26 marzo 1971 2 luglio 1992 Affondata come nave bersaglio [23]
USS Trippe FF-1075| Avondale Shipyard, Westwego 19 settembre 1970 30 luglio 1992 Ceduta alla Grecia, rinominata Thraki (F-457) [24]
USS Fanning FF-1076 Todd Pacific Shipyards, San Pedro 23 luglio 1971 31 luglio 1993 Trasferita allaTurchia, rinominata TCG Adatepe (F-251) [25]
USS Ouellet FF-1077 Avondale Shipyard, Westwego 12 dicembre 1970 6 agosto 1993 Trasferita alla Marina thailandese, rinominata HTMS Phutthaloetla Naphalai (FFG 462) [26]
USS Joseph Hewes FF-1078 24 aprile 1971 30 giugno 1994 Trasferita a Taiwan, rinominata Lan Yang (FF-935) [27]
USS Bowen FF-1079 22 maggio1971 30 giugno 1994 Ceduta alla Turchia nel 2002, rinominata TCG Akdeniz (F-257) [28]
USS Paul FF-1080 14 agosto 1971 14 agosto 1992 Ceduta alla Turchia come rottame [29]
USS Aylwin FF-1081 18 settembre 1971 15 maggio 1992 Trasferita a Taiwan nel 1998, rinominata Ni Yang (F 938) [30]
USS Elmer Montgomery FF-1082 30 ottobre 1971 30 giugno 1993 Ceduta alla Turchia come rottame [31]
USS Cook FF-1083 18 dicembre 1971 30 aprile 1992 Trasferita a Taiwan nel 1999, rinominata Hae Yang (FF-936) [32]
USS McCandless FF-1084 18 marzo 1972 6 maggio 1994 Ceduta alla Turchia nel 2002, rinominata TCG Trakya (F-257) [33]
USS Donald B. Beary FF-1085 22 luglio 1972 20 maggio 1994 Ceduta alla Turchia nel 1994, rinominata TCG Karadeniz (F-255) [34]
USS Brewton FF-1086 8 luglio 1972 2 luglio 1992 Trasferita a Taiwan, rinominata Fong Yang (FF-933) [35]
USS Kirk FF-1087 9 settembre 1972 6 agosto 1993 Trasferita a Taiwan, rinominata Fen Yang (FF-934) [36]
USS Barbey FF-1088 11 novembre 1972 20 marzo 1992 Trasferita a Taiwan nel 1999, rinominata Hwai Yang (FF-937) [37]
USS Jesse L. Brown FF-1089 17 febbraio 1973 27 luglio 1994 Trasferita all’Egitto nel 1994, rinominata Dumyat (F961) [38]
USS Ainsworth FF-1090 31 marzo 1973 27 maggio 1994 Ceduta alla Turchia nel 1994, rinominata TCG Ege (F-256) [39]
USS Miller FF-1091 30 giugno 1973 15 ottobre 1991 Ceduta alla Turchia come rottame [40]
USS Thomas C. Hart FF-1092 28 luglio 1973 30 agosto 1993 Ceduta alla Turchia, rinominata TCG Zafer (F-253) [41]
USS Capodanno FF-1093 17 novembre 1973 30 luglio 1993 Ceduta alla Turchia, rinominata TCG Muavenet (F-250) [42]
USS Pharris FF-1094 26 gennaio 1974 15 aprile 1992 Trasferita alla Marina messicana come ARM Guadalupe Victoria (F-213) [43]
USS Truett FF-1095 1 giugno 1974 30 luglio 1994 Trasferita alla Thailandia, rinominata HTMS Phutthayotfa Chulalok (FFG 461) [44]
USS Valdez FF-1096 27 luglio 1974 16 dicembre 1991 Trasferita a Taiwan, rinominata Ki Yang (FF-939) [45]
USS Moinester FF-1097 2 novembre 1974 28 luglio 1994 Ceduta all’Egitto nel 1998 rinominata Rasheed (F962) [46]
Senza nome DE-1098 - DE-1100 - - - Costruzione cancellata il 24 febbraio 1969[1]
DE-1102 - DE-1107 - - -

NoteModifica

  1. ^ (EN) Gun Destroyer Escort / Frigate Lineage, su alternatewars.com.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

  Portale Marina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di marina