Apri il menu principale
Colatina
comune
Colatina – Stemma Colatina – Bandiera
Colatina – Veduta
Localizzazione
StatoBrasile Brasile
Stato federatoBandeira do Espírito Santo.svg Espírito Santo
MesoregioneNoroeste Espírito-Santense
MicroregioneColatina
Amministrazione
PrefettoSérgio Meneghelli (PMDB)
Territorio
Coordinate19°32′20″S 40°37′51″W / 19.538889°S 40.630833°W-19.538889; -40.630833 (Colatina)Coordinate: 19°32′20″S 40°37′51″W / 19.538889°S 40.630833°W-19.538889; -40.630833 (Colatina)
Altitudine71 m s.l.m.
Superficie1 423,277[1] km²
Abitanti124 525[2] (2017)
Densità87,49 ab./km²
Comuni confinantiPancas, São Roque do Canaã, Itaguaçu, Marilândia, Baixo Guandu, Linhares, João Neiva, Governador Lindenberg, São Domingos do Norte
Altre informazioni
Prefisso27
Fuso orarioUTC-3
Codice IBGE3201506
Nome abitanticolatinense
Cartografia
Mappa di localizzazione: Brasile
Colatina
Colatina
Colatina – Mappa
Sito istituzionale

Colatina è un comune del Brasile nello Stato dell'Espírito Santo. È una delle principali città dell'entroterra dello stato e la sua influenza copre anche le città dell'est del Minas Gerais. Con 124.525 abitanti, è l'ottavo comune più popoloso dello stato e il 238º del Brasile.

Come risultato della sua economia diversificata, con un buon equilibrio tra i tre settori produttivi - primario, secondario e terziario, nonché la presenza di un considerevole parco educativo e servizi soddisfacenti nell'assistenza sanitaria di base e avanzata, il comune occupa il quinto posto nella classifica di indice di sviluppo umano dello stato, con un indice corrispondente a 0,746, che è considerato elevato per il Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo (UNDP). Tra i 5 565 comuni brasiliani, Colatina occupa il 628º posto in relazione allo stesso elemento.

L'evoluzione del suo punto urbano avvenne inizialmente, a partire dalla riva sud del Rio Doce. Al giorno d'oggi notiamo un equilibrio tra le due parti. Questi sono collegati per mezzo di due ponti. Colatina è affettuosamente conosciuta come la "Principessa del Nord", a causa del ruolo di primo piano che ha svolto nell'economia dell'Espírito Santo negli anni 1950 e 1960.

NoteModifica

  1. ^ IBGE, Área territorial oficial, Resolução da Presidência do IBGE de n° 5 (R.PR-5/02), 10 ottobre 2002. URL consultato il 4 agosto 2018.
  2. ^ Instituto Brasileiro de Geografia e Estatística (IBGE), Estimativa da população 2016 » população estimada » comparação entre os municípios: Espírito Santo, su cidades.ibge.gov.br, 2016. URL consultato il 4 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 1º settembre 2016).

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN148068047
  Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile