Combeite
Classificazione Strunz (ed. 10)9.CJ.15a
Formula chimicaNa2Ca2Si3O9
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallinodimetrico
Sistema cristallinotrigonale
Parametri di cellaa=10,42, c=13,14, V=1235,55
Gruppo puntuale3 2
Gruppo spazialeP 3221,P 3121
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce – Minerale

La combeite è un minerale, appartenente al gruppo della lovozerite, scoperto nel 1957 in campioni provenienti dal monte Shaheru, un vulcano nei pressi del monte Nyiragongo nella Repubblica Democratica del Congo (ex Zaire). Il nome è stato attribuito in onore di A.D. Combe del servizio geologico dell'Uganda[1].

Abito cristallinoModifica

Origine e giacituraModifica

Forma in cui si presenta in naturaModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Th. G. Samaha, Hitönen Kai, Götzenite and combeite, two new silicates from the Belgian Congo (PDF), in Mineralogical Magazine, vol. 31, nº 238, settembre 1957. URL consultato l'11 luglio 2012.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia