Comunisti di Russia

Comunisti di Russia (in russo: Коммунисты России?, traslitterato: Kommunisty Rossii) è un partito politico russo di ispirazione marxista-leninista fondato il 22 aprile 2012.

Comunisti di Russia
(RU) Коммунисты России
Logo of the Communists of Russia.svg
LeaderMaksim Suraykin
StatoRussia Russia
AbbreviazioneKR
Fondazione22 aprile 2012[1]
IdeologiaComunismo
Marxismo-Leninismo
Stalinismo[2]
Antirevisionismo
CollocazioneEstrema sinistra
Seggi Duma
0 / 450
Seggi Consiglio federale
0 / 170
Sito webkomros.info/
Flag of Communists of Russia.svg
Bandiera del partito

All'interno dello spettro politico russo è il principale rivale del Partito Comunista della Federazione Russa, opponendosi alla leadership partitica di Gennadij Zjuganov.

Il partito è conosciuto soprattutto per le sue posizioni favorevoli alla pena di morte[3].

Risultati elettoraliModifica

Elezione Voti % Seggi
Parlamentari 2016 1.192.595 2,27
0 / 450
Presidenziali 2018 499.342 0,68
0 / 450
Parlamentari 2021 715.621 1,27
0 / 450

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica