Apri il menu principale

Comunità di lavoro Alpe Adria

Comunità di lavoro di cantoni, province, contee, regioni e regioni della regione delle Alpi orientali

La Comunità di lavoro Alpe Adria è un organismo internazionale avente come scopo il rafforzamento delle relazioni tra enti regionali confinanti ma sottoposti alla sovranità di Stati diversi; l'importanza della comunità derivò proprio dalla capacità di collegare enti territoriali sottoposti a regimi politici ed economici differenti.

Venne fondata il 20 novembre 1978 a Venezia, per impulso dell'allora Presidente della Regione Veneto Carlo Bernini; tramite la firma di un protocollo d'intesa vennero definiti organi, compiti e funzionalità della struttura.

I primi enti regionali a farne parte furono:

Si sono poi aggiunte le seguenti province:

Non ne fa invece più parte il Salisburghese.

Attualmente il territorio di Alpe-Adria abbraccia una superficie di 190.423 km² ed è abitato da circa 26 milioni di persone.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica