Apri il menu principale
Coppa Italia di Serie B 2011-2012
Competizione Coppa Italia di Serie B
Sport Futsal pictogram.svg Calcio a 5
Edizione 14ª
Organizzatore Divisione Calcio a 5
Date dal 17 gennaio 2012
al 14 aprile 2012
Luogo Italia Italia
Partecipanti 24
Impianto/i PalaErcole di Policoro
Risultati
Vincitore LCF Martina
(1º titolo)
Secondo Zanè Vicenza
Semi-finalisti 600px HEX-002466 with White HEX-F5DB16 stripe.svg Aloha
600px diagonal Black White HEX-E60607.svg Civis Colleferro
Statistiche
Incontri disputati 31
Gol segnati 229 (7,39 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2010-2011 2012-2013 Right arrow.svg

La quattordicesima edizione della Coppa Italia di Serie B si è svolta tra il 17 gennaio e il 14 aprile 2012, con regolamento invariato rispetto all'edizione precedente. Sono qualificate alla manifestazione le squadre classificatesi ai primi quattro posti dei sei gironi al termine del girone di andata. Le 24 formazioni sono distribuite in otto gironi triangolari, la cui composizione è stata determinata già all'inizio della stagione[1], e si affrontano reciprocamente tra loro in una gara unica. Si qualificano alla fase successiva solamente le formazioni vincitrici del girone. La Final Eight della manifestazione si è svolta presso il PalaErcole di Policoro (MT)[2]. Il meccanismo di passaggio del turno prevede incontri a eliminazione diretta al termine dei quali, se sussistesse la condizione di parità, non si disputeranno i tempi supplementari ma direttamente i calci di rigore. La composizione del tabellone della Final Eight è stato sorteggiato il 30 marzo 2012 presso la sede della Divisione Calcio a 5 a Roma.

Squadre qualificate[3]Modifica

Girone A Girone B Girone C Girone D Girone E Girone F
Aosta Zanè Vicenza Reggiana Fuente   Aloha LCF Martina
  Sinnai   Jesolo   Arena Montecchio   Sporting Sala Consilina Latina   Gran Mareluna Bagheria
Lecco New Team FVG   Bastia Umbra Grifo Real Molfetta   Civis Colleferro Reggio VV
Carmagnola   Portos Forlì Venafro   Prato Rinaldo Policoro

Prima faseModifica

1ª giornata[4]Modifica

17 gennaio 2012

  • Aosta - Sotedi Jesolo 0-2
  • CLD Carmagnola - Zanè Vicenza 5-12
  • Reggiana - Futsal Portos 4-5
  • Sinnai - New Team 3-9
  • Fuente Foggia - Rocca Massima Latina 3-6
  • Scarabeo Venafro - Aloha C5 1-8
  • L.C. Five Martina Franca - Real Molfetta 6-2
  • Sporting Sala Consilina - Civis Colleferro 1997 1-1

2ª giornata[5]Modifica

31 gennaio 2012

  • Forlì - Aosta 3-0
  • L'Arena - CLD Caramgnola 10-0
  • Lecco - Reggiana 7-4
  • Grifo Caminetti - Sinnai 12-1
  • C.S. AVIS Policoro - Fuente Foggia 3-0
  • Gran Mareluna Bagheria - Scarabeo Venafro 7-4
  • Real Molfetta - Prato Rinaldo 2-2
  • CADI Reggio Vibo - Sporting Sala Consilina 4-2

3ª giornata[6]Modifica

28 febbraio 2012

  • Sotedi Jesolo - Forlì 2-4
  • Zanè Vicenza – L'Arena 4-2
  • Futsal Portos – Lecco 6-3
  • New Team – Grifo Caminetti 6-3
  • Rocca Massima Latina – C.S. AVIS Policoro 3-3
  • Aloha C5 – Gran Mareluna Bagheria 8-1
  • Prato Rinaldo – L.C. Five Martina Franca 3-6
  • Civis Colleferro 1997 - CADI Reggio Vibo 2-1

Classifica[7]Modifica

Girone 1Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
Forlì 6 2 0 0 7 2 +5
  Jesolo 3 1 0 1 4 4 0
Aosta 0 0 0 2 0 5 -5

Girone 3Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
  Portos 6 2 0 0 11 7 +4
Lecco 3 1 0 1 10 10 0
Reggiana 0 0 0 2 8 12 -4

Girone 5Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
Latina 4 1 1 0 9 6 +3
Policoro 4 1 1 0 6 3 +3
Fuente 0 0 0 2 3 9 -6

Girone 7Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
LCF Martina 6 2 0 0 12 5 +7
  Prato Rinaldo 1 0 1 1 5 8 -3
Real Molfetta 1 0 1 1 4 8 -4

Girone 2Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
Zanè Vicenza 6 2 0 0 16 7 +9
  Arena Montecchio 3 1 0 1 12 4 +8
Carmagnola 0 0 0 2 5 22 -17

Girone 4Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
New Team FVG 6 2 0 0 15 6 +9
  Bastia Umbra Grifo 3 1 0 1 15 7 +8
  Sinnai 0 0 0 2 4 21 -17

Girone 6Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
  Aloha 6 2 0 0 16 2 +14
  Gran Mareluna Bagheria 3 1 0 1 8 12 -4
Venafro 0 0 0 2 5 15 -10

Girone 8Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
  Civis Colleferro 4 1 1 0 3 2 +1
Reggio VV 3 1 0 1 5 4 +1
  Sporting Sala Consilina 1 0 1 1 3 5 -2

Final EightModifica

L'organizzazione della final eight della coppa Italia di serie B è stata affidata alla società "Centro Sportivo AVIS Policoro" presso il PalaErcole di Policoro (MT). Il sorteggio, avvenuto il 30 marzo nella sede della Divisione Calcio a Cinque, non prevedeva teste di serie, pertanto le otto finaliste sono state inserite in una unica urna. I quarti di finale e le semifinali si sono regolarmente svolti il 12 e il 13 aprile mentre la finale, in programma il giorno successivo, è stata annullata a seguito della tragica morte del calciatore del Livorno Piermario Morosini[8]. L'incontro è stato recuperato il successivo 29 settembre; come campo neutro è stato designato il PalaMalfatti di Rieti.

TabelloneModifica

  Quarti di finale
Semifinali
Finale
                           
Policoro, giovedì 13 aprile
 LCF Martina 4  
Policoro, venerdì 14 aprile
 New Team FVG 2  
   LCF Martina 4  
     Civis Colleferro 2  
   Civis Colleferro 1
Rieti, sabato 29 settembre
 Forlì 0  
     LCF Martina 6
   Zanè Vicenza 3
 Latina 3  
 Zanè Vicenza 5  
   Zanè Vicenza 3 (7)
     Aloha 3 (5)  
   Aloha 5
   Portos 2  

Quarti di finaleModifica

Policoro
12 aprile 2012, ore 14:30 CET
Quarti di finale, gara unica
Latina3 – 5
(1-2)
referto
Zanè VicenzaPalaErcole
Arbitri:  Gaspare Maurici (Prato)
Angelo De Benedictis (Campobasso)
Crono:  Luca Michele De Candia (Molfetta)

Policoro
12 aprile 2012, ore 16:30 CET
Quarti di finale, gara unica
Aloha  5 – 2
(1-0)
referto
  PortosPalaErcole
Arbitri:  Nicola Salvalaggio (Castelfranco Veneto)
Leonardo Gaetani (Pescara)
Crono:  Gianfranco Cardettini (Moliterno)

Policoro
12 aprile 2012, ore 18:30 CET
Quarti di finale, gara unica
LCF Martina4 – 2
(2-0)
referto
New Team FVGPalaErcole
Arbitri:  Giovanni Colombi (Tivoli)
Angelo Pessolano (Potenza)
Crono:  Aurelio Di Lucchio (Venosa)

Policoro
12 aprile 2012, ore 20:30 CET
Quarti di finale, gara unica
Civis Colleferro  1 – 0
(0-0)
referto
ForlìPalaErcole
Arbitri:  Stefano Pani (Oristano)
Fabrizio Burattoni (Lugo di Romagna)
Crono:  Luigi Fiorentino (Molfetta)

SemifinaliModifica

Policoro
13 aprile 2012, ore 17:00 CET
Semifinali, gara unica
Zanè Vicenza3 – 3
(0-1)
referto
  AlohaPalaErcole
Arbitri:  Ruggiero Chiariello (Barletta)
Nicola Zanna (Ferrara)
Crono:  Ferruccio Prisma (Crotone)

Policoro
13 aprile 2012, ore 19:30 CET
Semifinali, gara unica
LCF Martina4 – 2
(2-0)
referto
  Civis ColleferroPalaErcole
Arbitri:  Francesco Scarpelli (Padova)
Nicola Maria Manzione (Salerno)
Crono:  Giuseppe Galasso (Avellino)

FinaleModifica

Rieti
29 settembre 2012, ore 15:00 CET
Finale, gara unica
LCF Martina6 – 3
(2-0)
referto
Zanè VicenzaPalaMalfatti
Arbitri:  Giuseppe Grillo (Rossano),
Salvatore Minichini (Ercolano)
Crono:  Manuela Di Fabbi (Sulmona)

NoteModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio