Real Reggio Calcio a 5

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la squadra militante in Serie A tra il 1997 e il 2008, vedi Reggio Calcio a 5.
Real Reggio Tremulini Calcio a 5
Calcio a 5 Futsal pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Amaranto2.svg amaranto
Dati societari
Confederazione UEFA
Paese Italia Italia
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Città Reggio Calabria
Fondazione 2003
Scioglimento 2012
Palmarès
Impianto
PalaBotteghelle
3.000 posti
Contatti
Viale A. Moro (c/o "Sport In") - 89100 Reggio Calabria
[http:// ]

Il Real Reggio Tremulini Calcio a 5 è stata una squadra di Calcio a 5 con sede nel quartiere Tremulini di Reggio Calabria.

StoriaModifica

La squadra, fondata come Associazione Sportiva Real Reggio, in sei stagioni riuscì ad arrivare alla serie A2 partendo dalla serie C[1]. Nella stagione 2005-06 vince la Coppa Italia regionale e partecipa alla fase nazionale della manifestazione dove è sconfitta in semifinale dal Santa Maria La Carità per 2-1 dopo i supplementari. In campionato giunge terza alle spalle del Catanazaro C5 e del Vibo ma durante l'estate è comunque ripescata in serie B; per l'esordio nei campionati nazionali cambia la denominazione in Associazione Sportiva Real Reggio Tremulini Calcio a 5. Nella prima stagione, sponsorizzata "Ottica Argurio" si classifica undicesima, guadagnandosi la salvezza solo al termine dei play-out vinti contro il Catanzaro Calcio a Cinque. La stagione seguente si salva con una giornata di anticipo, mentre nel 2008-09 chiude la stagione regolare al terzo posto, venendo però eliminata dalla Finplanet Fiumicino nella semifinale dei play-off. Nel luglio 2009 è stata ripescata in Serie A2[2]. L'impatto con la seconda serie è tuttavia difficoltoso e il Real Reggio retrocede dopo aver perso i play-out contro il Gragnano. Nell'estate 2010 la società rileva il titolo della Licogest Vibo Calcio a 5 e, assunta la denominazione "CADI Reggio Vibo Valentia"[3], riporta la serie A2 al PalaBotteghelle. L'epilogo della stagione è lo stesso e la società ritorna in serie B dopo aver perso nuovamente lo spareggio contro il Gragnano. L'anno seguente la squadra giunge quarta nel girone F di serie B, venendo però eliminata al primo turno dei play-off. Nell'estate 2012 la dirigenza non presenta domanda di iscrizione[4] cessando di fatto l'attività sportiva.

CronistoriaModifica

Cronistoria del Real Reggio Tremulini C5
  • 2002  · Fondazione del Real Tremulini C5.
  • 2002-03  · 5ª nel girone D di Serie D. Ammessa in Serie C2.
  • 2003-04  · Disputa il girone ? di Serie C2.
  • 2004-05  · 5ª nel girone B di Serie C2.
  • 2005  · Fusione con il Real Reggio. Assume la denominazione Real Reggio Tremulini.
  • 2005-06  · 3ª in Serie C1. Ripescata in Serie B.
Semifinalista di Coppa Italia di Serie C.
  • 2006-07  · 10ª nel girone F di Serie B.
Vincitrice nei play-out contro il Catanzaro C5.
Sedicesimi di finale di Coppa Italia di Serie B.
  • 2007-08  · 8ª nel girone F di Serie B.
Sedicesimi di finale di Coppa Italia di Serie B.
  • 2008-09  · 3ª nel girone F di Serie B. Ripescata in Serie A2.
Semifinalista dei play-out A2/play-off di B.
1ª fase di Coppa Italia di Serie B.
  • 2009-10  · 11ª nel girone B di Serie A2.  Retrocessa in Serie B.
Sconfitta nei play-out contro il Gragnano.

  • 2010  · Rileva il titolo della Licogest Vibo.
  • 2010-11  · 11ª nel girone B di Serie A2.   Retrocessa in Serie B.
Sconfitta nei play-out dal Gragnano.
  • 2011-12  · 4ª nel girone F di Serie B.
1º turno play-off.
  • 2012  · Scioglimento della società.

Statistiche e recordModifica

Partecipazioni ai campionatiModifica

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione
Serie A2 2 2009-2010 2010-2011
Serie B 4 2006-2007 2011-2012
Serie C1 2 2004-2005 2005-2006
Serie D 1 2003-2004

NoteModifica

  1. ^ False sponsorizzazioni, cinque indagati. Decine di perquisizioni in studi di noti professionisti. Al centro dell'indagine il Real Reggio Tremulini stampalibera.it
  2. ^ Da Futsal Calabria, su futsalcalabria.it. URL consultato il 12 settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 24 marzo 2015).
  3. ^ L'A2 è salva: Licogest Vibo e Cadi Reggio C., accordo raggiunto, futsalcalabria.it. URL consultato il 16 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 24 marzo 2015).
  4. ^ Divisione Calcio a 5, Comunicato Ufficiale N. 21 2012/2013 Archiviato il 19 marzo 2013 in Internet Archive. divisionecalcioa5.it

Collegamenti esterniModifica