Corridoio paneuropeo V

Il corridoio paneuropeo V è una delle dieci vie di comunicazione dell'Europa centro-orientale, relativa ad un collegamento tra Venezia, Trieste, Lubiana, Maribor, Budapest, Užhorod, Leopoli e Kiev.

Corridoio paneuropeo V
Localizzazione
StatoEuropa Europa
Pan-European corridor V.svg
Dati
ClassificazioneCorridoi paneuropei
InizioVenezia (Italia)
FineKiev (Ucraina)
Percorso
Località serviteVenezia, Trieste, Lubiana, Maribor, Budapest, Užhorod, Leopoli, Kiev, Bratislava, Žilina, Košice, Fiume, Zagabria, Porto Tolero, Sarajevo, Osijek

Corrisponde in parte al "Progetto prioritario 6" (Lione-Budapest) della rete TEN-T ma i due concetti non vanno confusi: la rete TEN-T è pianificata dall'Unione europea ed include esclusivamente progetti nei suoi stati membri (anche se collegati a quelli di stati terzi), mentre i "corridoi" includono anche tratte fuori dall'Unione europea e non sono definiti dalla stessa.

Il corridoio tocca le città di Venezia, Trieste, Lubiana, Maribor, Budapest, Užhorod, Leopoli, Kiev e si suddivide in tre rami:

Voci correlateModifica