Apri il menu principale
Costantina
comune
قسنطينة
Qusanṭīna
Costantina – Stemma
Costantina – Veduta
Localizzazione
StatoAlgeria Algeria
ProvinciaCostantina
DistrettoCostantina
Amministrazione
SindacoSeif-Eddine Rihani dal 2012
Territorio
Coordinate36°21′54″N 6°36′53″E / 36.365°N 6.614722°E36.365; 6.614722 (Costantina)Coordinate: 36°21′54″N 6°36′53″E / 36.365°N 6.614722°E36.365; 6.614722 (Costantina)
Altitudine694 m s.l.m.
Superficie2 297 km²
Abitanti448 374[1] (2018)
Densità195,2 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale25000-25020
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Algeria
Costantina
Costantina
Sito istituzionale

Costantina (in arabo: قسنطينة‎, Qusanṭīna, in francese Constantine) è una città dell'Algeria nordorientale di circa 450 000 abitanti, capoluogo del distretto omonimo e della provincia omonima. Si trova a circa 80 km dalla costa del Mar Mediterraneo.

Vicino al luogo dove oggi si trova Costantina sorgeva nell'antichità la città di Cirta[2], capitale della Numidia dal 300 al 46 a.C. e poi passata sotto la dominazione romana. Fu l'imperatore Costantino I, nel 313 d.C., a dare alla città il nome attuale. È stata la capitale del dipartimento francese di Costantina sino al 1962.

La città, che si estende su un raggio di una quindicina di chilometri formando un agglomerato urbano di circa 950 000 abitanti, sorge a 80 km dalla costa del Mar Mediterraneo ed è il maggiore centro dell'Algeria orientale e il suo principale polo commerciale, nonché la terza città più popolosa del paese dopo Algeri e Orano. Spesso viene detta "città dei ponti" per via dei numerosi ponti che connettono varie colline, vallate e gole su cui è costruita.

GeografiaModifica

Rilevante centro industriale e culturale, la città è situata nell'Algeria orientale, 431 km a est della capitale Algeri e 130 km a est di Sétif, 119 km a nord di Batna, 198 km a nord-ovest di Tébessa, 146 km a sud di Jijel, e rispettivamente 89 km e 156 km a sud-ovest di Skikda e Annaba. La città si adagia su una serie di colline e depressioni, che rendono il territorio molto eterogeneo.

ClimaModifica

Costantina è caratterizzata da un clima mediterraneo con temperature che oscillano di molto. La media delle precipitazioni varia dai 500 a 700 mm l'anno. D'inverno la temperatura minima raggiunge i -6 °C e d'estate la massima può toccare anche i 47 °C.

EconomiaModifica

I settori tradizionalmente più sviluppati a Costantina sono il terziario e quello commerciale. Importante nodo per il commercio dei cereali e l'abbigliamento, è il polo di riferimento per l'intera economia dell'Algeria orientale. Lo sviluppo industriale conobbe un significativo impulso non prima del 1975.

AmministrazioneModifica

Costantina è gemellata con:

  Istanbul

NoteModifica

  1. ^ (EN) (1998-2008) (PDF), su ons.dz.
  2. ^ General View, Constantine, Algeria, su World Digital Library, 1899. URL consultato il 26 settembre 2013.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN125580714 · LCCN (ENn87127972 · GND (DE4090536-6 · WorldCat Identities (ENn87-127972
  Portale Nordafrica: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Nordafrica