Crazy (film 2000)

Crazy è un film del 2000 diretto da Hans-Christian Schmid[1] e basato sul libro autobiografico omonimo di Benjamin Lebert.

Crazy
Titolo originaleCrazy
Lingua originaletedesco
Paese di produzioneGermania
Anno2000
Durata97 min
Rapporto1,85 : 1
Generedrammatico
RegiaHans-Christian Schmid
SoggettoBenjamin Lebert
SceneggiaturaHans-Christian Schmid e Michael Gutmann
ProduttoreJakob Claussen e Thomas Wöbke
Casa di produzioneBayerischer Banken-Fonds e Claussen & Wöbke Filmproduktion GmbH
FotografiaSonja Rom
MontaggioHansjörg Weißbrich
MusicheKai Fischer e Christoph Kaiser
ScenografiaIngrid Henn
CostumiAnke Winckler
TruccoTatjana Krauskopf e Claudia Stolze
Interpreti e personaggi

TramaModifica

Il sedicenne Benjamin, paralizzato da un lato del corpo, viene inviato al collegio di Neuseelen dai suoi genitori che stanno per separarsi. Il ragazzo ha alcune difficoltà ad acclimatarsi al suo nuovo ambiente e il ragazzo con cui condivide la stanza, Janosch, è più interessato alle ragazze e a divertirsi che allo studio. I due diventano amici, ma finiranno con lo scontrarsi quando entrambi si innamoreranno di una studentessa di nome Malen. Scoperto che la giovane ha una relazione con un altro studente, i due torneranno ad essere amici.

AccoglienzaModifica

Con circa 1,5 milioni di spettatori Crazy fu il film di maggior successo nella Germania del 2000[2].

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ Crazy, su timeout.com, Time Out. URL consultato l'11 agosto 2018.
  2. ^ Filmhitliste: Jahresliste (deutsch) 2000, su ffa.de. URL consultato il 30 ottobre 2010 (archiviato dall'url originale il 26 aprile 2011).

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE4601818-9
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema