Apri il menu principale

Danzig (gruppo musicale)

gruppo musicale statunitense
Danzig
Danzig - Wacken Open Air 2018 05.jpg
I Danzig al Wacken Open Air 2018
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenereHeavy metal[1]
Alternative metal[1]
Hard rock[1]
Blues metal
Doom metal
Periodo di attività musicale1987 – in attività
EtichettaDef American
Hollywood
Spitfire
Evilive
Megaforce
Restless
Album pubblicati13
Studio9 + 2 EP
Live1
Raccolte1
Sito ufficiale

I Danzig sono un gruppo musicale heavy metal statunitense formato nel 1987 da Glenn Danzig, ex membro dei Misfits[2].

Indice

Storia dei DanzigModifica

Dopo aver sciolto i Misfits nel 1983, band punk rock da lui fondata nel 1977, Glenn Danzig fondò un'altra punk rock band dal sound oscuro ed horrorifico dal nome di Samhain. Tuttavia dopo pochi anni, Glenn si lascia definitivamente alle spalle il punk per dedicarsi all'heavy metal, genere sicuramente più vicino alle tematiche oscure da lui trattate da sempre[2]. Nel frattempo i due ex membri dei Misfits Jerry Only e suo fratello Doyle, ottennero finalmente i diritti sul nome della band dopo una lunga battaglia legale contro Danzig, e si riformarono nel 1995 senza la sua presenza.

FormazioneModifica

Attuale
Ex componenti

DiscografiaModifica

Album in studioModifica

EPModifica

Album dal vivoModifica

RaccolteModifica

SingoliModifica

Anno[3] Titolo Posizioni in classifica Album
US
Hot
[4]
US
Alt.
[4]
US
Main.
[4]
1988 Mother 43 17 Danzig
Am I Demon
1989 Twist of Cain
She Rides
1990 Her Black Wings Danzig II: Lucifuge
Killer Wolf
Devil's Plaything
1991 I'm the One
1992 Dirty Black Summer Danzig III: How the Gods Kill
How the Gods Kill
1993 Bodies
Sistinas
It's Coming Down Thrall: Demonsweatlive
Mother '93
1994 Until You Call on the Dark Danzig 4
Cantspeak 40
Brand New God
1995 I Don't Mind the Pain
1996 7th House Blackacidevil
Sacrifice
1997 Serpentia
2000 Unspeakable 6:66 Satan's Child
2002 Wicked Pussycat I Luciferi

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) Danzig, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 25 febbraio 2015.
  2. ^ a b Johannes Antonius van den Heavel (a cura di), Enciclopedia Rock, Hard & Heavy, Arcana Editrice, 1991, ISBN 88-85859-77-1.
  3. ^ Discography of Official Danzig Releases, su MisfitsCentral.com. URL consultato il 20 marzo.
  4. ^ a b c Artist Chart History - Danzig, su Billboard. URL consultato il 20 marzo.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN121025507 · LCCN (ENn91117120 · GND (DE10294795-8 · BNF (FRcb13942307p (data) · WorldCat Identities (ENn91-117120
  Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal