Derby (La Salle)

Derby
frazione
Derby – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneValle d'Aosta-Stemma.svg Valle d'Aosta
ProvinciaNon presente
ComuneLa Salle
Territorio
Coordinate45°43′34.1″N 7°05′19.1″E / 45.726139°N 7.088639°E45.726139; 7.088639 (Derby)Coordinate: 45°43′34.1″N 7°05′19.1″E / 45.726139°N 7.088639°E45.726139; 7.088639 (Derby)
Abitanti416[2]
Altre informazioni
Cod. postale11015
Prefisso0165
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantiDerbyolins[1] (fr.)
Derbion (-onne)[1] (patois)
PatronoSant'Orso
Giorno festivo1º febbraio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Derby
Derby

Derby è una frazione del comune di La Salle in Valle d'Aosta.

StoriaModifica

 
La tomba neolitica di Derby.

Durante la trivellazione di un pozzo antincendio nel 1952 è stata ritrovata una tomba neolitica. La scoperta è stata divulgata nel 1955 dall'antropologa Savina Fumagalli che, secondo l'uso dell'epoca, descrive la tomba come dolmen di Derby. Oggi si parla più propriamente di tomba a cista litica, un tipo di sepoltura di cui si ritrovano vari esemplari nelle necropoli valdostane.[3]

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

A Derby si trovano un'interessante chiesa romanica risalente al X secolo e numerosi resti di caseforti, testimonianze dell'indipendenza di Derby dalla contea sabauda, sotto la diretta amministrazione della Diocesi di Aosta: tra esse la Torre di Derby, il Castello giudiziario, il Castello notarile.

Infrastrutture e trasportiModifica

Lungo la linea ferroviaria Aosta-Pré-Saint-Didier si trova la stazione di Derby, presso il bivio che porta alla frazione omonima.

NoteModifica

  1. ^ a b Robert Berton nel Messager valdôtain 2011, Imprimerie valdôtaine, p. 205.
  2. ^ Aggiornato al 2011.
  3. ^ Savina Fumagalli, Crani neolitici di Villeneuve nella Valle d'Aosta, Atti della Società Italiana di Scienze Naturali e del Museo Civico di Storia Naturale in Milano, pp. 110-111.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica