Diletta D'Andrea

attrice cinematografica e attrice teatrale italiana

Diletta D'Andrea (Roma, 8 febbraio 1942[1]) è una ex attrice cinematografica e attrice teatrale italiana.

BiografiaModifica

È conosciuta anche per essere stata la terza moglie[2] di Vittorio Gassman, di cui è rimasta vedova nel giugno del 2000 e dal quale ha avuto un figlio, Jacopo, nato il 26 giugno 1980, di professione regista[3].

Precedentemente legata con il regista Luciano Salce (da cui ha avuto un figlio, Emanuele, attore e regista anch'egli[4]), si unì in matrimonio con Gassman a Velletri il 6 dicembre 1970.

Nei panni di sé stessa è apparsa nei documentari a lui dedicati Portrait de Vittorio Gassman (1979, per la televisione francese) e Di padre in figlio (1982), quest'ultimo realizzato dagli stessi Alessandro e Vittorio Gassman.

È stata invece attiva come attrice cinematografica - debuttando ne Il conte Max al fianco di Alberto Sordi - fra il 1957 ed il 1964.

Lavori teatraliModifica

FilmografiaModifica

NoteModifica

  1. ^ http://www.cinquantamila.it
  2. ^ Roberto Poppi, I registi: dal 1930 ai giorni nostri, pag. 197
  3. ^ Vedi: Archiviostorico.corriere.it
  4. ^ Vedi: Archiviostoricocorriere.it

Collegamenti esterniModifica