Apri il menu principale
Diocesi di Campos
Dioecesis Camposina
Chiesa latina
Campos RJ02.jpg
Suffraganea dell' arcidiocesi di Niterói
Regione ecclesiastica Leste 1
Vescovo Roberto Francisco Ferrería Paz
Vescovi emeriti Roberto Gomes Guimarães
Sacerdoti 95 di cui 78 secolari e 17 regolari
10.326 battezzati per sacerdote
Religiosi 18 uomini, 66 donne
Diaconi 23 permanenti
Abitanti 1.135.000
Battezzati 981.000 (86,4% del totale)
Superficie 12.520 km² in Brasile
Parrocchie 54
Erezione 4 dicembre 1922
Rito romano
Cattedrale Santissimo Salvatore
Indirizzo Av. 7 de Setembro 247, 28013-330 Campos dos Goytacazes, RJ, Brazil
Sito web www.diocesedecampos.org.br
Dati dall'Annuario pontificio 2017 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Brasile

La diocesi di Campos (in latino: Dioecesis Camposina) è una sede della Chiesa cattolica in Brasile suffraganea dell'arcidiocesi di Niterói appartenente alla regione ecclesiastica Leste 1. Nel 2016 contava 981.000 battezzati su 1.135.000 abitanti. È retta dal vescovo Roberto Francisco Ferrería Paz.

TerritorioModifica

La diocesi comprende 17 comuni dello Stato brasiliano di Rio de Janeiro: Campos dos Goytacazes, Aperibé, Bom Jesus do Itabapoana, Cambuci, Cardoso Moreira, Italva, Itaperuna, Laje do Muriaé, Miracema, Natividade, Porciúncula, Santo Antônio de Pádua, São Fidélis, São Francisco de Itabapoana, São João da Barra, São José de Ubá e Varre-Sai.

Sede vescovile è la città di Campos dos Goytacazes, dove si trova la cattedrale del Santissimo Salvatore.

Il territorio si estende su 12.520 km² ed è suddiviso in 54 parrocchie.

StoriaModifica

La diocesi è stata eretta il 4 dicembre 1922 con la bolla Ad supremae Apostolicae Sedis Solium di papa Pio XI, ricavandone il territorio dalla diocesi di Niterói (oggi arcidiocesi). Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Rio de Janeiro.

Il 26 marzo 1960 ha ceduto una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Nova Friburgo[1] e contestualmente è entrata a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Niterói.

Il 18 gennaio 2002 fu eretta l'amministrazione apostolica personale San Giovanni Maria Vianney, una prelatura personale riservata ai fedeli della diocesi di Campos che seguono la forma straordinaria del rito romano.

Cronotassi dei vescoviModifica

  • Sede vacante (1922-1925)

StatisticheModifica

La diocesi nel 2016 su una popolazione di 1.135.000 persone contava 981.000 battezzati, corrispondenti all'86,4% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 850.000 950.000 89,5 38 20 18 22.368 24 45 34
1958 612.000 680.000 90,0 48 24 24 12.750 28 67 38
1966 512.000 541.000 94,6 47 21 26 10.893 28 60 28
1970 692.250 819.649 84,5 50 30 20 13.845 22 59 29
1976 547.860 617.387 88,7 48 32 16 11.413 18 67 30
1980 568.000 675.000 84,1 53 36 17 10.716 19 73 31
1990 648.000 766.000 84,6 60 38 22 10.800 24 75 27
1999 826.000 885.000 93,3 48 30 18 17.208 1 19 67 36
2000 836.000 896.000 93,3 47 30 17 17.787 1 18 65 36
2001 846.000 907.000 93,3 55 38 17 15.381 1 18 65 37
2002 854.000 916.000 93,2 56 39 17 15.250 1 18 66 38
2003 854.000 986.000 86,6 60 43 17 14.233 1 18 67 39
2004 854.000 986.000 86,6 65 48 17 13.138 1 19 67 40
2006 875.000 1.011.000 86,5 70 54 16 12.500 1 17 80 40
2013 957.000 1.106.000 86,5 89 73 16 10.752 3 22 67 53
2016 981.000 1.135.000 86,4 95 78 17 10.326 23 18 66 54

NoteModifica

  1. ^ Catholic Hierarchy e Gcatholic riportano erroneamente la sede di Nova Iguaçu.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica