Diocesi di Novapietra

Novapietra
Sede vescovile titolare
Dioecesis Novapetrensis
Chiesa latina
Vescovo titolareAntoni Stankiewicz
Istituita1933
StatoAlgeria
Diocesi soppressa di Novapietra
Eretta?
Soppressa?
Dati dall'annuario pontificio
Sedi titolari cattoliche

La diocesi di Novapietra (in latino: Dioecesis Novapetrensis) è una sede soppressa e sede titolare della Chiesa cattolica.

StoriaModifica

Novapietra, identificabile con le rovine di Encedda nell'odierna Algeria, è un'antica sede episcopale della provincia romana di Numidia.

Unico vescovo conosciuto di Novapietra è il donatista Dativo, che prese parte alla conferenza di Cartagine del 411, che vide riuniti assieme i vescovi cattolici e donatisti dell'Africa romana; la sede in quell'occasione non aveva vescovi cattolici.

Oggi Novapietra sopravvive come sede vescovile titolare; l'attuale vescovo titolare è Antoni Stankiewicz, già decano del Tribunale della Rota Romana.

Cronotassi dei vescoviModifica

Cronotassi dei vescovi titolariModifica

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi