Apri il menu principale

Divizia Națională 2004-2005

edizione del torneo calcistico
Divizia Națională 2004-2005
Competizione Divizia Națională
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 14ª
Organizzatore FMF
Date dal 14 agosto 2004
al 12 giugno 2005
Luogo Moldavia Moldavia
Partecipanti 8
Risultati
Vincitore Sheriff Tiraspol
(5º titolo)
Retrocessioni FC Unisport-Auto Chișinău
Steaua Chișinău
Statistiche
Miglior marcatore Romania Cătălin Lichioiu (16)
Incontri disputati 112
Gol segnati 269 (2,4 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2003-2004 2005-2006 Right arrow.svg

La Divizia Națională 2004-2005 è stata la 14a edizione della massima serie del campionato di calcio moldavo disputato tra il 14 agosto 2004 e il 12 giugno 2005 e concluso con la vittoria dello Sheriff Tiraspol, al suo quinto titolo.

Indice

FormulaModifica

Nessuna variazione rispetto all'edizione precedente: il campionato consisteva in un doppio girone all'italiana per un totale di 28 partite. L'ultima classificata retrocedette mentre la penultima spareggiò contro la seconda classificata della Divizia A.

Le squadre partecipanti alle coppe europee furono quattro: la squadra campione si qualificò alla UEFA Champions League 2005-2006, la seconda classificata e la vincitrice della coppa nazionale alla Coppa UEFA 2005-2006 e una quarta squadra fu ammessa alla Coppa Intertoto 2005.

SquadreModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
   1. Sheriff Tiraspol 70 28 22 4 2 54 12 +42
  2. Nistru Otaci 54 28 17 3 8 51 27 +24
  3. Dacia Chișinău 45 28 14 3 11 38 31 +7
4. Tiraspol 44 28 12 8 8 41 23 +18
5. Zimbru Chișinău 43 28 12 7 9 29 15 +14
6. Tiligul-Tiras Tiraspol 41 28 11 8 9 32 27 +5
  7.   Unisport-Auto Chișinău 14 28 3 5 20 16 51 -35
  8.   Steaua Chișinău 4 28 0 4 24 8 83 -75

Legenda:

      Campione di Moldavia
      Qualificata alla Coppa UEFA
      Qualificata alla Coppa Intertoto
      Ammessa allo spareggio
      Retrocessa in Divizia A

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

SpareggioModifica

Per il terzo anno consecutivo lo spareggio per aggiudicarsi l'ultimo posto disponibile nella massima serie dell'anno successivo fu disputato tra Unisport-Auto Chișinău e Politehnica Chișinău. Vinse quest'ultima 4-0 dopo i tempi supplementari conquistando così la promozione.

Politehnica Chișinău4 – 0Unisport-Auto Chișinău

VerdettiModifica

CapicannonieriModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica