Dolce calda Lisa è un film del 1980 diretto da Adriano Tagliavia con lo pseudonimo Adriano Cesari.

Dolce calda Lisa
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1980
Durata84 min
Rapporto1,66:1
Genereerotico
RegiaAdriano Cesari
SoggettoAdriano Cesari
SceneggiaturaAdriano Cesari
Casa di produzioneCodex Film
Distribuzione in italianoIndipendenti Regionali
FotografiaRoberto Locci
MontaggioAdriano Tagliavia
MusichePaolo Ormi
Interpreti e personaggi

Produzione modifica

La versione in dvd edita dalla CG Home Video presenta inserti hardcore in cui i protagonisti sono controfigurati.

Trama modifica

Lisa, una 19enne molto attraente, è intrappolata in un matrimonio con un uomo molto più grande di lei, unione combinata da suo padre per garantirle un futuro con un uomo posizionato.

Sessualmente insoddisfatta, anche per le continue assenze per motivi lavorativi del maturo coniuge, cerca di rinfocolare in lui la passione acquistando ed indossando biancheria sexy. Ma vista la perdurante indifferenza ed apatia sessuale di lui, finisce per tradirlo a ripetizione, con un suo collega ingegnere anch'egli molto avanti con gli anni, conosciuto durante una cena.

Non ancora appagata, viene irretita in un equivoco bar dal bello e tenebroso Marco e dalle sue due amiche lesbiche. Verrà introdotta in un mondo di sesso e droga nella casa di un perverso nobile.

Alla fine, illusa e abbandonata da Marco, di cui si era innamorata e da cui aspettava un figlio, fuggirà via da tutto e da tutti in treno, comunicando al marito la sua decisione di divorziare da un telefono pubblico, non avendo il coraggio di affrontarlo di persona: il finale è suggerito nella scena conclusiva dove lei telefona all'ormai ex-coniuge.

Collegamenti esterni modifica