Apri il menu principale
Domenico Volpati
Domenico Volpati - Verona 1985-86.jpg
Volpati al Verona nella stagione 1985-1986
Nazionalità Italia Italia
Altezza 179 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1989
Carriera
Giovanili
non conosciuta Voluntas Novara
Squadre di club1
1968-1970 Borgomanero 24 (2)
1970-1975 Solbiatese 132 (11)
1975-1976 Reggiana 36 (1)
1976-1978 Como 69 (3)
1978-1979 Monza 34 (1)
1979-1981 Torino 53 (2)
1981-1982 Brescia 34 (2)
1982-1988 Verona 165 (2)
1988-1989 Mantova 28 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Domenico Volpati (Novara, 19 agosto 1951) è un ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

BiografiaModifica

Fratello minore di Umberto Volpati, anch'egli calciatore. Laureato in medicina, lavora e vive a Cavalese dove svolge l'attività di medico dentista.

CarrieraModifica

Mediano difensivo ma molto duttile tatticamente, cresce nella Voluntas Novara, esordendo poi nel mondo del calcio nel 1968 con il Borgomanero, squadra dilettantistica nella quale gioca 3 partite nella prima stagione e 21 (con 2 reti) nella seconda. Dal 1970 al 1975 è alla Solbiatese, in Serie C, mentre fino al 1979 compie una lunga trafila nella serie cadetta tra Reggiana, Como e Monza.

Dopo tre annate positive (due nel Torino in Serie A, e una con il Brescia in B), nell'estate del 1982 viene ingaggiato dal Verona, società con la quale conquista lo scudetto nel campionato 1984-1985 sotto la guida di Osvaldo Bagnoli. Rimarrà con gli scaligeri fino al 1988, disputando complessivamente in maglia gialloblù 241 partite tra Serie A e coppe, per poi chiudere con l'agonismo l'anno successivo al Mantova.

PalmarèsModifica

Collegamenti esterniModifica