Apri il menu principale

Donald McDonald Dickinson

politico statunitense
Donald McDonald Dickinson
DMDickinson.jpg

34° Direttore generale delle poste degli Stati Uniti
Durata mandato 6 gennaio 1888 - 4 marzo 1889
Predecessore William Freeman Vilas
Successore John Wanamaker

Donald McDonald Dickinson (17 gennaio 184615 ottobre 1917) è stato un politico statunitense.

BiografiaModifica

Fu il trentaquattresimo direttore generale delle poste degli Stati Uniti sotto il presidente degli Stati Uniti Grover Cleveland (ventiduesimo presidente).

Nato nella contea di Oswego, stato di New York, la sua famiglia si trasferì nello stato del Michigan quando lui aveva due anni. Si è laureato all'università del Michigan terminandolo nel 1867[1]

Gli era stato offerto la carica di United States Civil Service Commission, ma rifiutò. Alla sua morte il corpo venne seppellito nel cimitero di Elmwood in Detroit, Michigan.

RiconoscimentiModifica

La contea di Dickinson, Michigan è stata chiamata così in suo onore.

NoteModifica

Predecessore: Direttore generale delle poste degli Stati Uniti d'America Successore:  
William Freeman Vilas 6 gennaio 1888 - 4 marzo 1889 John Wanamaker
Direttori generali delle poste degli Stati Uniti d'America
Osgood · Pickering · Habersham · G. Granger · Meigs · McLean · Barry · Kendall · Niles · F. Granger · Wickliffe · Johnson · Collamer · Hall · Hubbard · Campbell · A. Brown · Holt · King · Blair · Dennison · Randall · Creswell · Marshall · Jewell · Tyner · Key · Maynard · James · Howe · Gresham · Hatton · Vilas · Dickinson · Wanamaker · Bissell · Wilson · Gary · Smith · Payne · Wynne · Cortelyou · Meyer · Hitchcock · Burleson · Hays · Work · New · W. Brown · Farley · Walker · Hannegan · Donaldson · Summerfield · Day · Gronouski · O'Brien · Watson · Blount
Controllo di autoritàVIAF (EN75586289 · LCCN (ENn96090166 · WorldCat Identities (ENn96-090166