Apri il menu principale

Horatio King

politico statunitense
Horatio King
Horatio King 03856a restored.jpg

19° Direttore generale delle poste degli Stati Uniti
Durata mandato 12 febbraio 1861 - 7 marzo 1861
Predecessore Joseph Holt
Successore Montgomery Blair

Horatio King (Paris, 21 giugno 1811Washington, 20 maggio 1897) è stato un politico statunitense.

BiografiaModifica

Fu il diciannovesimo direttore generale delle poste degli Stati Uniti durante la presidenza di James Buchanan (15º presidente).

Nato nello stato del Maine, frequentò scuole comuni, diventando poi proprietario e direttore di un giornale locale. Nel 1833 lo trasferisce a Portland, dove restò alla sua guida sino al 1838.

Dopo essersi trasferito a Washington iniziò la sua carriera politica, una volta terminata tale parentesi lavorò come avvocato. Fu tra i sostenitori del completamento del monumento a Washington. Suo figlio, Horatio Collins King divenne un ufficiale premiato con la medaglia al merito (Medal of Honor). Fu anche scrittore di varie opere.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Predecessore: Direttore generale delle poste degli Stati Uniti d'America Successore:  
Joseph Holt 12 febbraio 1861 - 7 marzo 1861 Montgomery Blair
Direttori generali delle poste degli Stati Uniti d'America
Osgood · Pickering · Habersham · G. Granger · Meigs · McLean · Barry · Kendall · Niles · F. Granger · Wickliffe · Johnson · Collamer · Hall · Hubbard · Campbell · A. Brown · Holt · King · Blair · Dennison · Randall · Creswell · Marshall · Jewell · Tyner · Key · Maynard · James · Howe · Gresham · Hatton · Vilas · Dickinson · Wanamaker · Bissell · Wilson · Gary · Smith · Payne · Wynne · Cortelyou · Meyer · Hitchcock · Burleson · Hays · Work · New · W. Brown · Farley · Walker · Hannegan · Donaldson · Summerfield · Day · Gronouski · O'Brien · Watson · Blount
Controllo di autoritàVIAF (EN75434950 · ISNI (EN0000 0000 2987 3412 · LCCN (ENn88654815 · GND (DE1016978707 · CERL cnp01414547 · WorldCat Identities (ENn88-654815