Apri il menu principale

Dr. Jekyll e Mr. Hyde (album)

album dell'Equipe 84 del 1973
Dr. Jekyll e Mr. Hyde
ArtistaEquipe 84
Tipo albumStudio
Pubblicazione1973
Durata35:02
Dischi1
Tracce10
GenerePop
Rock
EtichettaAriston Records (Ar 12107)
ProduttoreMaurizio Vandelli
Equipe 84 - cronologia
Album precedente
(1971)
Album successivo
(1974)

Dr. Jekyll e Mr. Hyde è il sesto album del gruppo musicale italiano Equipe 84.

Indice

Il discoModifica

Dopo le vicissitudini dei tre anni precedenti, con l'arresto di Cantarella e i cambi di formazione, l'Equipe 84, boicottata in maniera palese dalla Dischi Ricordi, decise di cambiare casa discografica, passando alla Ariston Records di Alfredo Rossi.

Il cambio di etichetta coincide con uno stabilizzarsi della formazione, grazie al ritorno di Cantarella, mentre Dario Baldan Bembo viene sostituito da Thomas Gagliardone alle tastiere, Baldan Bembo vuole iniziare la carriera solista, ma scrive per il vecchio gruppo la musica di un nuovo successo, "Diario", su testo di Vandelli, canzone con le tipiche melodie del tastierista, che riporta il gruppo in hit parade (sul retro Senza senso, brano più sperimentale).

Dopo questo 45 giri, pubblicato nella primavera 1973, viene pubblicato dopo l'estate un secondo singolo, Clinica fior di loto, questa canzone, molto particolare, racconta la storia di un uomo che si risveglia in una clinica psichiatrica e lentamente inizia a ricordare il motivo per cui si trova rinchiuso, e cioè l'uccisione della moglie e del suo amante.

Il canto è diviso tra Vandelli (il ricoverato) e un coro femminile (la dottoressa), e la canzone riscuote un buon successo radiofonico, anche grazie al retro, Meglio, una bella canzone che descrive le vicende di un padre separato.

Le canzoniModifica

Le quattro canzoni del 45 giri sono inserite nell'album, intitolato Dr.Jekyll e Mr. Hyde, la canzone Clinica fior di loto, però, nel 33 giri è intitolata Clinica fior di loto Spa.

L'album segna un ritorno deciso verso la canzone, dopo gli esperimenti dei dischi precedenti, soprattutto nelle canzoni del lato A, le uniche eccezioni sono presenti sul lato B, con Dr. Jekill, un pezzo strumentale con influssi jazz, dove Gagliardone mette in evidenza la sua abilità di tastierista e si mette anche in evidenza il sax, suonato da Hugo Heredia, collegato come una suite al brano seguente, La domenica di mr. Hide, mentre Signor J. è un brano recitato da Victor Sogliani, con una base di tastiere.

"Senza senso" è un'altra canzone interessante, che inizia con alcune percussioni e un coro di sottofondo, mentre la voce femminile di Donatella Bardi canta le parole del titolo, nel finale un bell'assolo di chitarra, opera di Alberto Camerini.

Il titolo dell'album deriva, appunto, da questa divisione stilistica tra i due lati del disco.

Tra gli altri musicisti ospiti, da ricordare Paolo Siani (componente dei Nuova Idea), che entrerà poi nel gruppo come batterista dal 1976 al 1977.

La produzione del disco è curata dallo stesso Vandelli, la copertina è suddivisa in quattro parti, e raffigura ognuno dei quattro membri del gruppo in ognuna di esse.

Il disco è stato ristampato in CD nel 2004.

TracceModifica

Lato A
  1. Clinica Fior di Loto S.p.A. – 5:05 (Testo e musica di Maurizio Vandelli)
  2. L'uomo di stracci – 2:42 (Testo di Maurizio Vandelli; musica di Gianluigi Guarnieri)
  3. Primavera – 4:15 (Testo di Maurizio Vandelli e Alberto Salerno; musica di Damiano Dattoli)
  4. Meglio – 3:27 (Testo e musica di Maurizio Vandelli)
  5. Diario – 3:50 (Testo di Maurizio Vandelli e Leonardo Ricchi; musica di Dario Baldan Bembo)
Lato B
  1. Signor J. – 2:15 (Musica di Maurizio Vandelli)
  2. Sigaretta e via – 2:30 (Testo e musica di Maurizio Vandelli)
  3. Dr. Jekyll – 2:58 (Testo e musica di Maurizio Vandelli)
  4. La domenica di Mr. Hyde – 4:50 (Testo e musica di Maurizio Vandelli)
  5. Senza senso – 3:10 (Testo e musica di Maurizio Vandelli)

[1]

FormazioneModifica

Gruppo
Altri musicisti

NoteModifica

  1. ^ Titoli, autori e durata brani ricavati dalle note su vinili dell'album originale pubblicato dalla Ariston Records, codice AR/LP/12107
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica