Due cuori

film del 1943 diretto da Carlo Borghesio

Due cuori è un film del 1943 diretto da Carlo Borghesio

Due cuori
Titolo originaleDue cuori
Paese di produzioneItalia
Anno1943
Durata76
Dati tecniciB/N
Generedrammatico, sentimentale
RegiaCarlo Borghesio
SoggettoPiero Ballerini
SceneggiaturaCarlo Borghesio, Piero Ballerini, Nino Stresa
ProduttoreDomenico Valinotti per Dora Film
Distribuzione in italianoVariety Distribution
FotografiaLuigi Fiorio, Edoardo Lamberti
MusicheGiovanni Fusco, Carlo Innocenzi
Interpreti e personaggi

TramaModifica

Un impiegato si appropria di una cifra appartenente alla ditta in cui lavora e la perde effettuando una speculazione sbagliata. La sorella dell’impiegato chiede al fidanzato i quattrini per poter salvare dalla vergogna il fratello. Il fidanzato rifiuta; allora la ragazza si decide di affrontare il direttore dell’azienda per spiegargli ogni cosa. Ma il principale si innamora di lei e la chiede in moglie.

DistribuzioneModifica

Nel 2022 il film è stato restaurato dalla pellicola originale e la versione digitale è stata resa disponibile on demand dalla Variety Distribution[1].

NoteModifica

  1. ^ (EN) admin, Due Cuori, su Variety. URL consultato il 9 gennaio 2023.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema