E venne un uomo

film del 1965 diretto da Ermanno Olmi
E venne un uomo
E venne un uomo (Ermanno Olmi, 1965).jpg
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1965
Durata90 min
Generebiografico
RegiaErmanno Olmi
SoggettoPapa Giovanni XXIII (autobiografia Il giornale dell'anima)
SceneggiaturaErmanno Olmi, Vincenzo Labella
ProduttoreVincenzo Labella, Harry Saltzman
Casa di produzioneSol Produzione, Majestic Film
FotografiaPiero Portalupi
MontaggioCarla Colombo
MusicheFranco Potenza
ScenografiaEnnio Michettoni
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

E venne un uomo è il film del 1965 diretto da Ermanno Olmi che racconta la storia della vita di papa Giovanni XXIII, conterraneo del regista bergamasco.

Il protagonista del film è Rod Steiger che compare come "mediatore": racconta cioè la vita del papa senza impersonarlo in prima persona.

ProduzioneModifica

Il regista utilizzò alcuni attori non professionisti per interpretare alcune figure caratteristiche della vita giovanile di Roncalli; furono chiamati alcuni attori gandinesi della locale Compagnia Stabile Loverini. Rita Bertocchi, di Gandino, ebbe il ruolo di madre del futuro pontefice, mentre Pietro Gelmi di Leffe ebbe il ruolo del padre.[1]

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema