Apri il menu principale
Edizioni Larus
StatoItalia Italia
Fondazione1978 a Bergamo
Fondata daGiovanni Maggi
Sede principaleBergamo
SettoreEditoria
Sito web

Edizioni Larus è una casa editrice italiana fondata nel 1978 da Giovanni Maggi, titolare anche dei marchi Janus, Capitol e GMG.[1] Dal 2015 appartiene alla casa editrice Bomore.[2][3]

Indice

StoriaModifica

Edizioni Larus nasce nel 1978 come casa editrice specializzata per l'infanzia fondata da Giovanni Maggi.

Negli anni novanta Edizioni Larus si contraddistingue nelle pubblicazioni per l'infanzia e acquisisce le case editrici Capitol Bologna dei fratelli Malipiero e Janus Bergamo di Nicolini, nota per la collana "Le Roselline" illustrata da Rosella Banzi Monti.

Dal 1995 pubblica le collane di libri illustrati "I libri del bebè", "Mamma guarda", "Il tuo primo libro", introducendo in Italia i libri in gomma spugna.[4] Le sue enciclopedie illustrate più note sono "Alla scoperta del mondo" e "La prima enciclopedia".

Oltre all'editoria per l'infanzia e alla parascolastica, pubblica autori per adulti come Antonio Di Pietro, Salvatore Fiume, Marta Marzotto, Vittorio Sgarbi.[5]

Nel 2006 acquista il controllo di De Vecchi Editore S.p.A., congiuntamente al gruppo editoriale francese Albin Michel, per poi cederlo nel 2009 a Giunti.[6][7]

Il marchio editorialeModifica

Il marchio editoriale[8] è rappresentato da due "elle" rovesciate che rievocano il vecchio simbolo costituito da un gabbiano e si richiama al significato latino del nome stesso della casa editrice, "Larus".[9]

Collane di libri illustratiModifica

  • Collana Geonatura - 2002 [10]
    • “Gli animali delle praterie e dei deserti dell’America del Nord”
    • “Gli animali dell’Asia del centro-sud”
    • “Gli animali delle isole e dei mari tropicali”
    • “Gli animali dell’Asia del Sud e delle isole della Sonda”
  • Conoscere la natura - 2002 [10]
    • “Animali – America del Nord e del Sud”
    • “Animali – Europa e Africa”
    • “Animali – Asia, Australia e Poli"
  • “Coccosteus & Co. – Paleozoico continente per continente” - 2006 [10]
  • “T-rex & Co. – Mesozoico continente per continente” - 2004 [10]
  • “Mammuth & Co. – Cenozoico continente per continente” - 2005 [10]
  • “Sapiens & Co. – Vita quotidiana degli uomini preistorici” - 2006 [10]
  • “Dodo & Co. – Viaggio nel passato” - 2008 [10]

Iniziative editoriali per adultiModifica

Per Edizioni Larus si contano diverse collaborazioni con personaggi della politica e dello spettacolo. Le principali:

Produzioni teatraliModifica

NoteModifica

  1. ^ I marchi aziendali, su larusedizioni.com.
  2. ^ Bomore Srl, su registroimprese.it. URL consultato il 27 marzo 2019.
  3. ^ Larus Edizioni, su larusedizioni.com. URL consultato il 27 marzo 2019.
    «Edizioni Larus è un marchio di Bomore srl».
  4. ^ «Sfogliare la conoscenza è magia», su ilgiornale.it. URL consultato il 7 aprile 2019.
  5. ^ Larus Edizioni in campedel.it, su www.campedel.it. URL consultato il 7 aprile 2019.
  6. ^ Dettaglio Produttore di archivi - Sistema Archivistico Nazionale, su san.beniculturali.it. URL consultato il 24 maggio 2019.
  7. ^ Giovanni De Vecchi Editore spa (1962 -) – Archivi storici – Lombardia Beni Culturali, su www.lombardiabeniculturali.it. URL consultato il 24 maggio 2019.
  8. ^ Il marchio, su larusedizioni.com.
  9. ^ Ufficio italiano brevetti e marchi
  10. ^ a b c d e f g Didattica scienze naturali museo milano: < < Home page, su www.assodidatticamuseale.it. URL consultato il 24 maggio 2019.
  11. ^ Carmelo Caruso, E Sgarbi diventa un caso da studiare, in Panorama, 15 maggio 2017.
  12. ^ Presentazione Sgarbino, su larusedizioni.com.
  13. ^ Barbara Palombelli, Il gelido silenzio di Cossiga, in La Repubblica, 6 giugno 1994, p. 2.
  14. ^ Sergio Carrara, Cossiga scarica Di Pietro, in La Repubblica, 26 novembre 1994, p. 5.
  15. ^ Premio del salone internazionale dell'umorismo di Bordighera, su saloneumorismo.com, 1995.
  16. ^ Marco Travaglio e Peter Gomez, Le mille balle blu, Biblioteca Universale Rizzoli.
  17. ^ Morto Federico Orlando, con Montanelli disse no a Berlusconi, in La Repubblica, 9 agosto 2014.
  18. ^ Valerio Merola: passato e presente, in Notizie.it, 18 settembre 2018.
  19. ^ Redazione Feltrinelli News, E Gorbaciov riabilitò Pasternak, in Feltrinelli News, 28 novembre 2007.
  20. ^ Esordio venerdì al Diners della Luna teatro costruito appositamente L'allestimento costerà 11 milioni di euro. Già prenotati 35 mila biglietti Il complesso: «Realizzato un sogno», su www.iltempo.it. URL consultato il 7 aprile 2019.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria