Apri il menu principale
Eparchia di San Marone di Brooklyn
Eparchia Sancti Maronis Bruklyniensis Maronitarum
Chiesa maronita
Lebanon Cathedral tower BH jeh.jpg
Mappa della diocesi
Collocazione geografica
Collocazione geografica della diocesi
Eparca Gregory John Mansour
Sacerdoti 65 di cui 53 secolari e 12 regolari
507 battezzati per sacerdote
Religiosi 20 uomini, 2 donne
Diaconi 17 permanenti
Abitanti 115.281.424
Battezzati 33.000 (0,0% del totale)
Superficie 1.164.967,74 km² negli Stati Uniti d'America
Parrocchie 34
Erezione 10 gennaio 1966
Rito antiocheno
Cattedrale Nostra Signora del Libano
Indirizzo 294 Howard Ave., Staten Island, NY 10301-4409
Sito web www.stmaron.org
Dati dall'Annuario pontificio 2015 (ch · gc?)
Chiesa cattolica negli Stati Uniti d'America

L'eparchia di San Marone di Brooklyn (in latino: Eparchia Sancti Maronis Bruklyniensis Maronitarum) è una sede della Chiesa maronita negli Stati Uniti d'America, immediatamente soggetta alla Santa Sede. Nel 2014 contava 33.000 battezzati. È retta dall'eparca Gregory John Mansour.

Indice

TerritorioModifica

L'eparchia comprende i fedeli della Chiesa maronita negli stati di Carolina del Nord, Carolina del Sud, Connecticut, Delaware, Florida, Georgia, Maine, Maryland, Massachusetts, New Hampshire, New Jersey, New York, Pennsylvania, Rhode Island, Vermont e Virginia e nel Distretto di Columbia.

Sede eparchiale è la città di Brooklyn, dove si trova la cattedrale di Nostra Signora del Libano.

Il territorio è suddiviso in 34 parrocchie.

StoriaModifica

L'esarcato apostolico degli Stati Uniti d'America per i fedeli di rito orientale fu eretto da papa Paolo VI con la bolla Cum supremi il 10 gennaio 1966.

Il 29 novembre 1971 in virtù della bolla Quae spes dello stesso papa Paolo VI l'esarcato fu elevato ad eparchia e assunse il nome di eparchia di San Marone di Detroit.

Il 27 giugno 1977 la sede è stata trasferita da Detroit a Brooklyn e l'eparchia ha assunto il nome attuale.

Il 12 marzo 1994 ha ceduto una porzione del suo territorio, che fino ad allora si estendeva su tutti gli Stati Uniti d'America, a vantaggio dell'erezione dell'eparchia di Nostra Signora del Libano a Los Angeles.

Cronotassi dei vescoviModifica

  • Francis Mansour Zayek † (27 gennaio 1966 - 11 novembre 1996 ritirato)
  • Stephen Hector Youssef Doueihi † (11 novembre 1996 - 10 gennaio 2004 ritirato)
  • Gregory John Mansour, dal 10 gennaio 2004

StatisticheModifica

L'eparchia al termine dell'anno 2014 contava 33.000 battezzati.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1966 125.000 ? ? 55 53 2 2.272 5 45
1976 152.000 ? ? 66 66 2.303 5 44
1980 30.800 ? ? 64 62 2 481 3 8 8 48
1990 52.399 ? ? 86 79 7 609 10 7 5 54
1999 30.000 ? ? 72 62 10 416 12 13 6 34
2000 30.000 ? ? 53 43 10 566 12 16 5 34
2001 30.000 ? ? 57 47 10 526 12 14 2 33
2002 30.000 ? ? 55 45 10 545 12 14 2 33
2003 30.000 ? ? 65 53 12 461 14 19 2 34
2004 30.000 ? ? 61 50 11 491 13 19 2 34
2009 33.000 ? ? 61 50 11 540 14 15 1 34
2010 33.000 ? ? 61 50 11 540 17 16 1 34
2014 33.000 ? ? 65 53 12 507 17 20 2 34

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi