Epione

Personaggio della mitologia greca
Epione
Ancient greek votive relief. 400 BC.jpg
Asclepio e sua moglie Epione, rilievo votivo. 400 a.C.
Nome orig.Ἠπιόνη
Epiteto"che allevia il dolore"
SpecieNinfa
SessoFemmina
ProfessionePrincipessa di Coo

Epione (in greco antico: Ἠπιόνη, Ēpiònē) è un personaggio della mitologia greca, principessa di Coo e moglie di Asclepio, il dio greco della medicina.

MitologiaModifica

Il suo ruolo nella mitologia è sostanzialmente limitato a quello di sposa di Asclepio e madre dei suoi figli. Evidenze epigrafiche suggeriscono tuttavia che Epione fosse oggetto di culto a Atene, Epidauro, Pergamo e Coo[1]. L'etimologia del suo nome, "colei che allevia il dolore" suggerisce che poteva trattarsi di una personificazione del processo di cura[1].

Epione e Asclepio ebbero otto figli, cinque femmine e tre maschi[2]:

  • Igea, personificazione della salute
  • Panacea, personificazione della guarigione universale, ottenuta per mezzo delle piante
  • Iaso, personificazione della guarigione. Il suo nome, infatti, deriva dal potere di guarigione o guaritore che possedeva il padre
  • Acheso, che sovrintende al processo di guarigione
  • Egle, la splendente, personificazione del corpo umano in salute

I nomi delle femmine sono tutti collegati ai concetti di buona salute e guarigione[3][4][5][6][7][8].

Fonti tardo-romane aggiungono una sesta figlia, Meditrina, celebrata in occasione delle feste Meditrinalia[9]

NoteModifica

  1. ^ a b Ioannis Mylonopoulos, The Encyclopedia of Ancient History, Epione.
  2. ^ Suidas s.v. Epione (lessico bizantino del X secolo).
  3. ^ Pausania, Descrizione della Grecia 2.29.1, II secolo d.C.
  4. ^ Omero, Iliade, 4.193 e 217 e segg.
  5. ^ Omero, Iliade, 11.518 e segg.
  6. ^ Omero, Iliade, 2.730 e segg.
  7. ^ Licofrone, Alexandra 1047 e segg.
  8. ^ Diodoro Siculo, Bibliotheca historica, 4.71.3.
  9. ^ Culto della dea Meditrina, su romanoimpero.com. URL consultato il 27 dicembre 2021.
  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca