Episodi de I delitti del cuoco

lista di un progetto Wikimedia

1leftarrow blue.svgVoce principale: I delitti del cuoco.

La prima ed unica stagione de I delitti del cuoco è stata trasmessa dal 9 maggio al 6 giugno 2010. Sono stati trasmessi due episodi per volta, il primo episodio invece è andato in onda singolarmente domenica 9 maggio 2010 ed ha una durata doppia rispetto agli altri.

Titolo Prima TV Italia
1 L'occhio del pesce 9 maggio 2010
2 I morti non fanno paura 13 maggio 2010
3 Delitto alle terme 13 maggio 2010
4 Malafemmina 16 maggio 2010
5 Tresette col morto 16 maggio 2010
6 Un commissario alle elementari 23 maggio 2010
7 Morte a passo di danza 23 maggio 2010
8 Chi ha ammazzato lo chef? 30 maggio 2010
9 Una morte dannunziana 30 maggio 2010
10 Il rapimento di Apicella 6 giugno 2010
11 Il tesoro della regina 6 giugno 2010

L'occhio del pesceModifica

TramaModifica

Carlo Banci indaga sulla misteriosa sparizione di Gennarino, il pescivendolo. Pare che sia scomparso e sia stata ritrovata la sua barca vuota alla deriva. Intanto Francesco indaga sulla misteriosa morte del portiere dell'albergo, e poi di quella del suo assassino, che pare sia stato avvelenato. Si scopre che i due casi sono collegati al traffico di diamanti.

I morti non fanno pauraModifica

in questo episodio partecipa Alfredo Pea.

TramaModifica

Carlo Banci e costretto insieme a gli altri cuochi compreso il celebre attore Enrico Silvestrin a catturare un pazzo omicida... dopo una volta catturato Carlo vede questo morto e si impressiona ma Enrico Silvestrin gli fa capire che non si deve impressionare ma pensare che stesse dormendo.

Delitto alle termeModifica

TramaModifica

MalafemminaModifica

in questo episodio partecipa Sara Tommasi nel ruolo di Claudia.

TramaModifica

Tresette col mortoModifica

Dopo una partita di poker, a casa di un uomo potente, dove sono stati persi molti soldi e anche l'anello di Castagna viene ucciso un uomo. Viene ritrovato morto anche il proprietario del banco dei pegni che aveva vinto l'anello di Castagna. I sospetti sono tanti tra cui anche quelli su Castagna dato che sono morti per avvelenamento. Perquisendo la casa dell'uomo morto si trova una piccola telecamera così si scoprono i giocatori abituali. Elsie sapendo dell'anello della madre di Castagna approfitta delle avance di un ragazzo per entrare nel banco dei pegni e prendere tutti gli oggetti presi illegalmente dal proprietario. Tutti gli oggetti torneranno ai legittimi proprietari e si scoprirà chi è il vero assassino dei due uomini. Intanto Francesco vedendo Elsie con Paolo prova molta gelosia e cerca di dissuadere Elsie da una relazione con Paolo. Serenella incurante del poco interesse di Francesco nei confronti di un matrimonio inizia i preparativi cercando di coinvolgerlo anche se con poca riuscita.

Un commissario alle elementariModifica

TramaModifica

Niccolo (Achille Sabatino) parla con il cuoco Bud Spencer su alcuni furti che ci sono stati nella scuola. E dopo l'aiuto di tre ragazzini riesce a scoprire questo ladruncolo che alla fine è un bambino come tanti che si diverte rubando le cose agli altri.

Morte a passo di danzaModifica

Un amico di vecchia data di Carlo lo invita a uno spettacolo organizzato da lui, durante il quale viene uccisa la ballerina principale dello spettacolo. Si incomincia ad indagare sulla morte della ballerina facendo venir fuori molti segreti, tradimenti e gelosie. Si scoprirà che i responsabili del sabotaggio del palco sono i colleghi della ballerina ma che a ucciderla è stata la coreografa dello spettacolo nonché la fidanzata della ballerina, spinta della gelosia verso l'ultima che aveva delle storie occasionali con uomini pur di arrivare al successo.

Chi ha ammazzato lo chef?Modifica

Lo chef Carlo partecipa con il suo staff ad una gara di cucina la quale sarà lo scenario di ben due omicidi. Nel frattempo la passione tra Elsie e Francesco scoppia e viene anche scoperta da Serenella, ragazza e futura moglie di Francesco.

Una morte dannunzianaModifica

TramaModifica

Il rapimento di ApicellaModifica

Il giornalista Apicella viene rapito mentre si reca nella propria abitazione. Tutti i sospetti sono inizialmente concentrati su Carlo Banci a causa di una lite avuta poche ore prima con il giornalista. Si scoprirà poi che in realtà il rapitore di Apicella è un ex collega di Carlo sospeso dal servizio, a causa della testimonianza di Carlo, in cerca di vendetta nei confronti di Carlo.

Il tesoro della reginaModifica

Carlo è costretto a chiudere il ristorante andato a fuoco, perché Antonio non ha ripristinato l'assicurazione. Vedendo Carlo triste, Elsie parla con Margherita, Castagna e Antonio del tesoro del castello di Ischia e insieme dopo tanti dubbi e complicazioni riescono a portare a termine il colpo. Intanto Francesco si ritrova a risolvere il caso di omicidio di un ricercatore venuto dalla Germania con lo scopo di trovare il tesoro e potersi fare un nome. Portato a termine il colpo con grande successo Elsie e gli altri organizzano una festa per fare una sorpresa a Carlo. Francesco pur avendo dubbi sulla provenienza di quei soldi sorvola per amore di Elsie. Si scoprirà che il delitto era a sfondo passionale compiuto da un corteggiatore dell'amante del ricercatore. La storia tra Elsie e Francesco procede e anche Carlo ne è contento.

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione