Apri il menu principale

Ettore Fecchi

regista italiano

Ettore Fecchi (Roma, 1911Roma, 1972) è stato un paroliere, sceneggiatore e regista italiano.

BiografiaModifica

Iniziò la carriera come giornalista negli anni trenta, lavorando a Il corriere cinematografico; in seguito diventò anche direttore e critico cinematografico della rivista Intermezzo, e nel 1947 fu sfidato a duello dal direttore del Radiocorriere Luigi Greci che, ritenendosi diffamato a causa di un articolo, lo schiaffeggiò; il Fecchi rimase ferito[1].

Come paroliere lavorò, a partire dagli anni quaranta, con la Cetra; tra i suoi successi è da ricordare la versione italiana di Bésame mucho, scritta con Sergio Nati e lanciata nel 1945 da Dea Garbaccio.

Negli anni sessanta fu attivo principalmente nel campo dei Mondo movie.

FilmografiaModifica

Regista e sceneggiatoreModifica

ProduttoreModifica

Direttore di produzioneModifica

NoteModifica

  1. ^ Duello alla spada tra due giornalisti romani pubblicato su Stampa Sera dell'8 luglio 1947, n° 71, pag. 1

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN527144783247425045811 · ISNI (EN0000 0004 5732 5826 · BNF (FRcb13824680g (data) · WorldCat Identities (EN527144783247425045811