Famiglia reale spagnola

Grande Famiglia

La famiglia reale spagnola è composta dall'attuale Re, la regina consorte, le loro due figlie ed i suoi genitori. La famiglia reale spagnola appartiene al Casato dei Borbone di Spagna. L'appartenenza alla famiglia reale è definita con regio decreto e si compone del Re di Spagna, la moglie del sovrano, i genitori del sovrano, e l'erede al trono di Spagna.[1]

La famiglia reale spagnola non deve essere confusa con la famiglia del Re, che fa riferimento alla famiglia estesa del sovrano.

Titoli e trattamentoModifica

I titoli ed i trattamenti della famiglia reale sono i seguenti:[2]

  • L'occupante del trono è il Re o la Regina, insieme ad altri titoli appartenenti alla Corona o appartenenti a membri della famiglia reale. Lui o lei è designato Sua Maestà (Su Majestad).
  • La moglie del Re riceve il titolo di Regina con la designazione di Sua Maestà.
  • Il marito della Regina regnante riceve il titolo di Principe o Re consorte ed è designato Sua Maestà.
  • L'erede apparente o erede presunto porta il titolo di Principe delle Asturie con il trattamento di Sua Altezza Reale (Su Alteza Real). Il consorte di un Principe o Principessa delle Asturie detiene il titolo di Principessa o Principe delle Asturie con l'appellativo di Sua Altezza Reale.
  • I figli e le figlie del Re, che non sono Principe o Principessa delle Asturie, nonché i figli del Principe o Principessa, portano il titolo di Infante o Infanta di Spagna, e sono designati come Sua Altezza Reale. I figli di un Infante o Infanta hanno il rango di Grande, e l'appellativo di Sua Eccellenza (Su Excelencia).
  • I coniugi vedovi e vedove del figlio o figlia del sovrano, che non sono il Principe o la Principessa delle Asturie, sono intitolati con la forma di indirizzo e riconoscimenti che il sovrano può accordare loro
  • Il sovrano può anche concedere la dignità di Infante o Infanta ed il trattamento di Altezza.
  • Se gli eredi di Re Juan Carlos I dovessero estinguersi, la Costituzione del 1978 riserva il diritto alle Cortes Generales di designare il ramo successore come può essere adatto per la Spagna.

Attuali Membri della Famiglia RealeModifica

Membri della Famiglia del Re (Famiglia Reale Estesa)Modifica

  • S.A.R Doña Elena de Borbón y de Grecia, Duchessa di Lugo, Infanta di Spagna (prima sorella del Re)
    • S.E. Don Felipe de Marichalar y de Borbón, Grande di Spagna (nipote del Re)
    • S.E. Doña Victoria de Marichalar y Borbón, Grande di Spagna (nipote del Re)
  • (figli della defunta prima zia del Re, S.A.R Doña Pilar de Borbón y de Borbón Dos Sicilias, Duchessa di Badajoz, Infanta di Spagna)
    • S.E. Doña Simoneta Gómez-Acebo y de Borbón, Grande di Spagna (cugina del Re)
    • S.E. Don Juan Gómez-Acebo y de Borbón, Visconte de la Torre, Grande di Spagna (cugino del Re)
    • S.E. Don Bruno Gómez-Acebo y de Borbón, Grande di Spagna (cugino del Re)
    • S.E. Don Luis Gómez-Acebo y de Borbón, Grande di Spagna (cugino del Re)
    • S.E. Don Fernando Gómez-Acebo y de Borbón, Grande di Spagna (cugino del Re)
  • S.A.R. Doña Margarita de Borbón y de Borbón Dos Sicilias, Duchessa di Soria ed Hernani, Infanta di Spagna (seconda zia del Re)
  • S.E. Don Carlos Zurita y Delgado, Duca Consorte di Soria ed Hernani, Grande di Spagna (zio del Re)
    • S.E. Don Alfonso Zurita y de Borbón, Grande di Spagna (cugino del Re)
    • S.E. Doña María Zurita y de Borbón, Grande di Spagna (cugina del Re)

Casato di Borbone-Due SicilieModifica

S.A.R Don Carlos Maria Alfonso Marcel di Borbone-Due Sicilie & Borbone-Parma, Infante di Spagna, Principe delle Due Sicilie, Duca di Calabria (nato nel 1938), cugino del Re, della famiglia di Borbone-Due Sicilie, ha ricevuto il titolo di Infante di Spagna con regio decreto 2412 datato 16 dicembre 1994.[3] Sebbene si sia spesso affermato che questo titolo è stato concesso come riconoscimento allo status di Don Carlos di capo del Casato di Borbone-Due Sicilie, il testo del decreto non sostiene tale tesi. Il re si riferisce a "Las circunstancias excepcionales que concurren" (le circostanze eccezionali che concorrono) in Don Carlos. Il riferimento è alle circostanze, non alla singola circostanza. Il decreto cita poi nella figura di Don Carlos i legami tra la sua famiglia e la corona spagnola come una di quelle circostanze. Ad ogni modo, il re ha scelto di non dettagliare quali fossero tali circostanze.

Sebbene Don Carlos rivendichi di essere il legittimo Re delle Due Sicilie, la sua posizione è disputata. Don Carlos è anche il maggiore erede dell'Infanta Doña Mercedes, Principessa delle Asturie, la sorella maggiore di re Alfonso XIII di Spagna che fu erede presuntiva al trono per tutta la vita. (Alfonso XIII nacque alcuni mesi dopo la morte del padre; se fosse nata una femmina, Mercedes sarebbe diventata Regina; il primo figlio di Alfonso nacque solo dopo la morte della sorella) Il padre di Don Carlos, Don Alphonso de Borbón-Dos Sicilies e la madre di re Juan Carlos di Spagna erano fratello e sorella. La madre di Don Carlos appartiene alla famiglia dei Borbone-Parma che governavano il Ducato di Parma italiano. Sua moglie appartiene al ramo francese del Casato dei Borbone. La madre di sua moglie apparteneva al ramo brasiliano dei Borbone. Essendo un rappresentante della famiglia discendente da qualcuno che è diventato quasi Regina, discendente da due ex eredi presunti, avendo legami diretti (padre, madre, nonna, moglie, suocera) con tutti i rami della grande dinastia dei Borbone, e la famiglia che ha fornito la madre dell'attuale re è molto più rilevante per la Spagna di qualsiasi collegamento che Don Carlos potrebbe avere con il defunto da tempo Regno delle Due Sicilie.

Il titolo non si estende alla moglie di Don Carlos, nata S.A.R Anne Marie Brigitte Margherita d'Orléans, Fille de France, Principessa d'Orléans e membro della Casa reale francese. I loro figli avrebbero ordinariamente lo status di Grandee con il titolo di Eccellenza ma in generale usano il titolo di Principe(ssa) di Borbone-Due Sicilie in base alla discendenza del loro padre dagli ex Re delle Due Sicilie, anche se sua moglie è ufficialmente designata Sua Altezza Reale Principessa Anna di Borbone-Due Sicilie, Duchessa di Calabria.

Dal 1936 la madre di Don Carlos S.A.R. la principessa Alice di Borbone-Parma divenne Infanta di Spagna a seguito del matrimonio con l'Infante Alfonso (30 novembre 1901 - 3 febbraio 1964), primogenito del Principe Carlo di Borbone-Due Sicilie e di sua moglie Mercedes, Principessa delle Asturie.

S.A.R. la Duchessa vedova di Calabria (vedova del cugino di primo grado del nonno del re)

Nessuno

NoteModifica

  1. ^ Real Decreto 2917/1981, de 27 de noviembre, sobre Registro Civil de la Familia Real - website Noticias Juridicas
  2. ^ Royal Decree 1368/1987, dated 6 November, regulating titles, forms of address and honours pertaining to the Royal Family and to the Regents - Official site of the Royal Household of HM the King
  3. ^ Real Decreto 2412/1994, su boe.es. URL consultato il 25 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 17 novembre 2007).

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica