Apri il menu principale

Faustino Ardesi

allenatore di calcio e calciatore italiano
Faustino Ardesi
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Carriera
Giovanili
Marzotto Manerbio
Squadre di club1
1940-1944Brescia13 (0)
1945-1947Crema? (?)
1947-1950Catania76 (3)
Carriera da allenatore
1959-1960Cremonese
1961-1962Falck Vobarno
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Faustino Ardesi (Brescia, 10 luglio 1921) è un ex calciatore e allenatore di calcio italiano, di ruolo difensore.

Indice

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Cresciuto nel Marzotto di Manerbio, passato al Brescia ha esordito in Serie B il 22 maggio 1941 nella partita Brescia-Alessandria (2-0), nel Brescia ha totalizzato 13 partite di campionato e 4 di Coppa Italia. Passato al Catania nel dopoguerra ha disputato con gli etnei 76 partite e realizzato 3 reti in tre campionati di terza serie e Serie B.

AllenatoreModifica

Finita la carriera di calciatore ha allenato le giovanili del Brescia, e nel 1959-1960 venne chiamato dal presidente della Cremonese Guido Maffezzoni ad allenare per una stagione la squadra grigiorossa nel campionato di Serie C[1]. Nel campionato di Serie D 1961-1962 ha guidato il Falck Vobarno[2].

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Catania: 1948-1949

NoteModifica

  1. ^ Everet, Fontanelli, 2005, p. 218
  2. ^ Massimo D’Agostino e Alexandru Palosanu, Almanacco storico della Serie D – Stagione 1961/62, 2013, p. 244.

BibliografiaModifica

  • Marco Bencivenga, Ciro Corradini e Carlo Fontanelli, Tutto il Brescia, 1911-2007, tremila volte in campo, Geo edizioni, 2007, da 151 a 164.
  • Alexandro Everet, Carlo Fontanelli, Unione Sportiva Cremonese, oltre un secolo di storia, Geo edizioni, 2005, da 217 a 219.
  • Almanacco illustrato del calcio, 1950, p. 171.
  • Almanacco illustrato del calcio, 1952, p. 164.