Finalmente arrivò l'amore

film del 1975 diretto da Peter Bogdanovich

Finalmente arrivò l'amore (At Long Last Love) è un film statunitense, del 1975 diretto da Peter Bogdanovich.

Finalmente arrivò l'amore
Una scena del film
Titolo originaleAt Long Last Love
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1975
Durata120 min
Generecommedia
RegiaPeter Bogdanovich
SceneggiaturaPeter Bogdanovich
ProduttorePeter Bogdanovich Frank Marshall
FotografiaLászló Kovács
MontaggioDouglas Robertson
Interpreti e personaggi

Michael Oliver Pritchard, un miliardario soprannominato brevemente Mop, non sa come passare il tempo e spendere il proprio denaro. Un mattino, mentre rincasa su una delle sue bianche Rolls Royce condotta dall'imperturbabile Rodney James, rimorchia l'attricetta Kitty O'Kelly, ubriaca, di cui diviene amico e accompagnatore. Nel frattempo l'ereditiera Brooke Carter viene avvisata dalla governante Elizabeth che il conto in banca è in rosso ed è indispensabile fare qualcosa per non finire sul lastrico. La ragazza si attacca alle costole dell'italiano Johnny Spanish, ovvero Giovanni Spagnoli, che crede danaroso invece è in bolletta perenne essendo un giocatore impenitente. Ma Johnny è amico di Mop e, entrato nella sua orbita con la nuova amichetta, scopre che Kitty e Brooke sono state molto amiche ai tempi della scuola. Si forma un sestetto inossidabile poiché, mentre i padroni si divertono, anche Elizabeth trova in Rodney l'anima gemella. Mop, tuttavia, è un uomo capriccioso e si attacca a Brooke. Kitty e Johnny reagiscono fingendo un appassionato idillio ma non otterrebbero nulla se non ci si mettesse l'intraprendente Elizabeth a ricomporre le coppie iniziali sulla cui durata, però, non si può fare grande affidamento.

Collegamenti esterni

modifica
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema