Apri il menu principale

Florentino Ameghino

naturalista, zoologo e paleontologo argentino
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Florentino Ameghino (disambigua).

Florentino Ameghino (Luján, 18 settembre 1854La Plata, 6 agosto 1911) è stato un naturalista, zoologo, paleontologo e antropologo argentino.

Fu il primo scienziato argentino di rilievo internazionale.

Florentino Ameghino

Indice

BiografiaModifica

Figlio di immigranti italiani, e secondo alcune fonti nato lui stesso in Italia, a San Saturnino, oggi frazione di Moneglia, fu maestro elementare e iniziò i suoi studi naturalistici da autodidatta, collezionando fossili nella pampa, con l'aiuto del fratello minore Carlo.

La sua collezione, che divenne una delle maggiori del mondo, fornì le basi per ricerche di geologia e paleontologia, alle quali aggiunse poi studi di zoologia e antropologia.

Divenne professore di zoologia all'Università di Córdoba, vicedirettore del Museo di La Plata e direttore del Museo Nazionale di Buenos Aires.

Opere e risultatiModifica

Ameghino fu uno scrittore prolifico. Le sue Obras completas sono state pubblicate in 24 grossi volumi. Tra le opere principali sono:

  • Contribución al conocimiento de los mamíferos fósiles de la República Argentina
  • Filogenia, principios de clasificación transformista basados sobre leyes naturales y proporciones matemáticas
  • Formaciones sedimentarias del Cretáceo Superior y del Terciario de Patagonia
  • La antigüedad del hombre en el Plata y Los Mamíferos fósiles en la América Meridional

Oltre a fondare lo studio della geologia e paleontologia dell'Argentina, Ameghino diede importanti contributi alla tassonomia zoologica, in particolare individuando e denominando diversi taxa sia estinti che viventi.

Convinto evoluzionista, fu tra i primi sostenitori di una classificazione scientifica basata sulla filogenesi e sull'uso di concetti matematici.

Tra i numerosi animali estinti descritti da Ameghino, si ricordano i mammiferi Adianthus, Acropithecus, Parastrapotherium, Deuterotherium, Protheosodon, Interatherium, Eohyrax, Promacrauchenia, Cochilius, Pachyrukhos, Propachyrucos, Anisolambda, Henricosbornia, Notopithecus, Hegetotherium, Notostylops, Rhynchippus, Tetramerorhinus, Archaeohyrax, Proterotherium, Pharsophorus, Licaphrium, Trachytherus, Utaetus, Stegotherium, Ancylocoelus, Leontinia, Scalabrinitherium, Diadiaphorus, Proeutatus, Asmodeus, Pelecyodon, Astraponotus, Cramauchenia, Nematherium, Borhyaena, Catonyx, e i dinosauri Clasmodosaurus e Loncosaurus.

In suo onoreModifica

Hanno avuto il suo nome la città di Florentino Ameghino ed il Partido di Florentino Ameghino nella Provincia di Buenos Aires, il Dipartimento di Florentino Ameghino, il lago Florentino Ameghino, generi e specie di piante e funghi, il minerale ameghinite e il cratere Ameghino sulla Luna.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Due siti dedicati a Ameghino:

  • (ES) Florentino Ameghino, su usuarios.advance.com.ar (archiviato dall'url originale il 4 gennaio 2006).
  • (ES) Los hermanos Ameguino, su macn.secyt.gov.ar (archiviato dall'url originale il 16 febbraio 2007).
Ameghino è l'abbreviazione standard utilizzata per le specie animali descritte da Florentino Ameghino.

Categoria:Taxa classificati da Florentino Ameghino
Consulta la lista dei nomi degli autori in zoologia

Controllo di autoritàVIAF (EN14888610 · ISNI (EN0000 0000 8094 1281 · LCCN (ENn84008764 · GND (DE11766037X · BNF (FRcb12564112s (data)