Günter de Bruyn

scrittore tedesco
Günter de Bruyn

Günter de Bruyn /'gʏntɐ də 'bʀœʏn/ (Berlino, 1º novembre 1926) è uno scrittore tedesco.

BiografiaModifica

Nasce a Berlino al tempo del Nazismo e, quando ha ancora sedici anni, viene arruolato nella Luftwaffenhelfer per combattere nella Seconda guerra mondiale; viene catturato dall'esercito statunitense, poi rilasciato. Finita la Guerra, lavora in una fattoria dell'Assia, Germania Occidentale, poi torna a Berlino, divisa in due parti dalle potenze vincitrici (Stati Uniti e Unione Sovietica), e infine si stabilisce a Potsdam, nella Repubblica Democratica Tedesca, dove lavora come insegnante. Si trasferisce poi nel Brandeburgo, in una cittadina vicino Rathenow, dove insegna sino al 1949.

Diventa poi bibliotecario e, tornato a Berlino, nella parte orientale, trova lavoro presso lo Zentralinstitut für Bibliothekswesen (Istituto Centrale per la Conoscenza Letteraria), dove lavora dal 1953 al 1961, poi diventa scrittore di professione. Raggiunto il successo, diventa Presidente del PEN Club della Repubblica Democratica Tedesca dal 1974 al 1982.

Nel 1964 gli viene conferito il Premio Heinrich Mann. Nell'ottobre 1989 vince il Nationalpreis der Deutschen Demokratischen Republik (Premio Letterario Nazionale della Germania Orientale), che rifiuta: è questa l'ultima edizione del prestigioso premio. Nel 2008 vince il Premio Hoffmann.

Attualmente vive alternandosi tra Tauche, nel Brandeburgo, e Berlino. Nel 1991 gli è stata conferita una laurea honoris causa dall'Università Albertina di Friburgo, nel 1999 una seconda dalla Humboldt-Universität zu Berlin e nel 1994 l'Ordine al Merito di Germania, la più alta onorificenza tedesca.

OnorificenzeModifica

  Gran Croce al Merito dell'Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca
— 1994
  Cavaliere dell'Ordine al Merito dello Stato Federale di Brandeburgo
— 14 giugno 2005

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN109927863 · ISNI (EN0000 0001 2147 5193 · LCCN (ENn84115435 · GND (DE118516388 · BNF (FRcb118858431 (data) · NLA (EN36567891 · NDL (ENJA00465403 · WorldCat Identities (ENn84-115435