Gabriela Zapolska

scrittrice, naturalista e attrice polacca

Gabriela Zapolska, pseudonimo di Maria G. Śnieżko-Błocka (Pidhajzi, 30 marzo 1857Leopoli, 17 dicembre 1921), è stata una scrittrice, naturalista e attrice polacca.

Gabriela Zapolska

Nacque nella Volinia, ora parte dell'Ucraina.

È sepolta nel Cimitero Lychakivs'kyi di Leopoli.

OpereModifica

CommedieModifica

  • 1897 - La morale della signora Dulska (Moralność Pani Dulskiej)
  • 1897 - Żabusia
  • 1907- Loro quattro (Ich czworo), Siena, Maia, 1954
  • 1910 - Signorina Maliczewska (Panna Maliczewska)
 
Gabriela Zapolska, ritratto di Julian Fałat

RomanziModifica

  • 1885 Acquarelli (racconti)
  • 1885/1886 - Caterina Kariatyda (Kaśka Kariatyda)
  • 1889 L'Antinferno
  • 1893 Serraglio umano (racconti)
  • 1904 - Amore stagionale (Sezonowa miłość)
  • Memorie di una giovane moglie (Z pamiętników młodej mężatki)

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN36937720 · ISNI (EN0000 0001 0856 5995 · Europeana agent/base/67114 · LCCN (ENn50061507 · GND (DE11880829X · BNE (ESXX1288266 (data) · BNF (FRcb12053508b (data) · J9U (ENHE987007278230705171 · NSK (HR000189868 · WorldCat Identities (ENlccn-n50061507