Gagini (famiglia)

I Gagini o Gaggini (secoli XV e XVI) furono una famiglia di architetti e scultori originari di Bissone sul lago di Lugano, molto attivi a Genova e in Sicilia.

StoriaModifica

Famiglia di artisti, architetti, pittori e, soprattutto, scultori, che da Bissone sul lago di Lugano si trasferì nel XV secolo a Genova, dividendosi, in seguito, in due rami separati. Il primo ramo fu attivo nell'Italia settentrionale, in Francia e in Spagna, mentre il secondo, dalla seconda metà del XV secolo, fu attivo in Sicilia e in Calabria.

Del primo gruppo familiare, si ricorda:

  • Elia Gagini nipote di Domenico, (morto nel 1511 ca.) attivo soprattutto a Genova.
  • Giovanni Gagini (Bissone?-Genova 1506), attivo a Genova, dove realizzò, il Monumento funebre di Giorgio Fieschi (1461) in S. Lorenzo e numerosi portali.
  • Pace Gagini (notizie dal 1493 al 1521), figlio di Beltrame, lavorò alla Certosa di Pavia e a Genova, dove ha lasciato il celebre portale del trionfo Doria.

Nel secondo gruppo, operante in Sicilia, troviamo:

GenealogiaModifica

(In aggiornamento)

Ramo lombardo (ticinese) - siciliano:

Pietro Gagini
Soprana de' Savignone
Domenico Gagini
Caterina
Giovanni Gagini
Caterina de Blasco
Antonello Gagini
Antonina Valena
Giandomenico s.
Antonino Gagini
Giacomo Gagini
Bonifacio Gagini
Vincenzo Gagini
Flora Gagini
Antonuzzo Gagini
Annibale Gagini
Francesco Gagini
Giuseppe Gagini
Giandomenico j.
Giuseppe Gagini

I tre ramiModifica

(In aggiornamento)

- - - - Ramo lombardo (ticinese) - siciliano - - - - - - - Ramo lombardo (ticinese) - genovese - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Ramo lombardo (ticinese) - genovese

Pietro Gagini
Domenico Gagini
Jacopo Gagini
Beltrame Gagini
Antonello Gagini
Elia Gagini
Matteo Gagini
Giovanni Gagini
Antonio Gagini
Pace Gagini

Galleria d'immaginiModifica

BibliografiaModifica

  • Gioacchino Di Marzo, I Gagini e la scultura in Sicilia nei secoli XV e XVI, Palermo 1884. Anche on line

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica