Apri il menu principale
Galeries Lafayette, S.A.
StatoFrancia Francia
Forma societariaSocietà anonima
Fondazione1893 a Parigi
Fondata da
  • Théophile Bader
  • Alphonse Kahn
Sede principaleParigi
Persone chiavePhilippe Houzé (Amministratore delegato)
SettoreCommercio
ProdottiGrandi magazzini
Fatturato 3,8 miliardi (2015)
Dipendenti14 000
Sito web
Illuminazioni natalizie alle galeries Lafayette Haussmann, sede del gruppo

Galeries Lafayette è un gruppo francese specializzato nella grande distribuzione di prodotti non alimentari e presente in tre aree di mercato:

Indice

StoriaModifica

L'azienda nacque nel 1893 a opera di Théophile Bader ed Alphonse Kahn, che aprirono a Parigi una merceria chiamata "Aux Galeries Lafayette". Qui crearono i loro primi laboratori di confezione di moda, vendendo i loro prodotti. L'inaugurazione del magazzino di Boulevard Haussmann avvenne nel 1912. Risale invece al 1932 l'apertura del primo punto vendita di Monoprix a Rouen.

Il Gruppo acquistò nel 1971 Inno France, nel 1983 i magazzini Dames-de-France e nel 1991 le Nouvelles Galeries, create nel 1867, oltre al BHV, nato nel 1856, a Uniprix e Cofinoga. Nel 1994 fu creata Laser, società di servizi finanziari. Nel 1997 furono acquistati i magazzini Prisunic e nel 2001 i punti vendita francesi della britannica Marks & Spencer. Da una decina d'anni, il gruppo ha proceduto a numerose ristrutturazioni della sua rete di magazzini, in particolare fuori dell'Ile-de-France sulle insegne Nouvelles Galeries e BHV, chiudendo i magazzini meno redditizi. Venerdì 28 settembre 2007, le Galeries Lafayette hanno inaugurato il più spazioso dei loro magazzini dopo Parigi, nel centro di Lilla.

CapitaleModifica

Fino al 2005, il controllo del Gruppo Galeries Lafayette era esercitato di concerto dalle famiglie Moulin e Meyer, azionisti fondatori. A maggio, la famiglia Meyer si è ritirata dal capitale del gruppo e BNP Paribas, partner storico dell'impresa, si è presentato come acquirente dei suoi titoli.
La struttura di governo del Gruppo è composta da un direttorio e da un consiglio di sorveglianza. Attualmente Ginette Moulin è la presidente del consiglio di sorveglianza e Philippe Houzé è il presidente del direttorio.

Il gruppo detiene con una ripartizione a 50-50 Monoprix assieme al Casino e 50-50 di Laser assieme a Cetelem - gruppo BNP Paribas.

Negozi principaliModifica

MarchiModifica

CifreModifica

  • Cifra d'affari lorda: 4.943 milioni di euro*
  • Ricavi: 226,4 milioni di euro*
  • Effettivi : 39.512 dipendenti
  • Negozi: 465

*: 50% Monoprix, 100% Laser T1,T2,T3 e 51,84% T4

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica