Galleria nazionale finlandese

(Reindirizzamento da Galleria Nazionale Finlandese)

La Galleria nazionale finlandese (in finlandese Suomen Kansallisgalleria, in svedese Finlands Nationalgalleri) è il più grande museo d'arte istituito in Finlandia. Si compone di tre parti: l'Ateneum Art Museum, il museo di arte contemporanea Kiasma e Museo d'arte Sinebrychoff.
Le funzioni dell'organizzazione sono espletate dal dipartimento di conservazione, dal dipartimento amministrazione e servizi e dal Kehys, il reparto di sviluppo del museo d'arte.

Galleria nazionale finlandese
Ateneumin taidemuseo, Helsinki.jpg
Ateneum, una sede della Galleria nazionale finlandese
Ubicazione
StatoFinlandia Finlandia
LocalitàHelsinki
Coordinate60°10′18″N 24°56′13″E / 60.171667°N 24.936944°E60.171667; 24.936944
Caratteristiche
TipoArti visive con opere di pittori nazionali e stranieri.
Istituzione1º gennaio 2014
Apertura1990
Sito web
Museo d'arte Sinebrychoff, altra sede della Galleria nazionale finlandese
Il museo Kiasma di arte contemporanea, terza sede della Galleria nazionale finlandese

FunzioneModifica

La missione della Galleria nazionale finlandese è di promuovere il patrimonio culturale delle arti visive finlandesi, far valere il significato della cultura visiva in epoca contemporanea, e per sviluppare l'industria turistica legata al museo d'arte. Inoltre vuole preservare e sviluppare la più grande collezione della Finlandia d'arte e gli archivi di conoscenza e di ricerca ad essa legati.

CollezioniModifica

Il Museo d'arte Sinebrychoff ha dipinti di pittori stranieri come Giovanni Boccati, Giovanni Benedetto Castiglione, Govert Flinck, Rembrandt, Jan Cook, Goyen, Carl Wilhelm de Hamilton, Lucas Cranach il Vecchio, Jurgen Forni, Frans Wouters, Hieronymus Francken II, Joshua Reynolds, Antoine Watteau, François Boucher, Carl Frederik von Breda, Alexander Roslin, e Giacobbe Bjorck. Ha una collezione notevole di miniature svedesi.
L'Ateneum è un museo d'arte prevalentemente finlandese con dipinti di importanti pittori finlandesi come Albert Edelfelt, Eero Jarnevelt, Helene Schjerfbeck, Pekka Hallönen, Hugo Simberg, Akseli Gallen-Kallela e Fanny Churberg.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN269890785 · ISNI (EN0000 0001 2196 5854 · LCCN (ENno93023152 · GND (DE107791816X · J9U (ENHE987007401717405171 · WorldCat Identities (ENlccn-no93023152