Apri il menu principale
Gaspare Saladino
Gaspare Saladino.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature VII, VIII, X
Gruppo
parlamentare
PSI
Collegio Palermo-Agrigento
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Partito Socialista Italiano
Titolo di studio laurea in giurisprudenza
Professione funzionario di partito

Gaspare Saladino (Santa Margherita di Belice, 29 novembre 1930) è un politico italiano.

BiografiaModifica

Dottore in giurisprudenza e storico esponente del Partito Socialista Italiano, vicino alle posizioni di Francesco De Martino.

Già consigliere al Comune di Palermo è eletto deputato all'Assemblea Regionale Siciliana nella VI legislatura (1967 - 1971) con la lista unitaria Partito Socialista Unificato-PRI. Rieletto nella VII legislatura (1971 - 1976), sarà Vicepresidente della Regione Siciliana ed Assessore regionale all'Industria nel 31° governo (1974 - 1976). Si dimette il 5 maggio 1976.

Deputato alla Camera nella VII legislatura (1976-1979) e nell'VIII legislatura (1979-1983). Sottosegretario di Stato alle Poste e Telecomunicazioni nel secondo governo Cossiga, nel governo Forlani e nei governi primo e secondo di Giovanni Spadolini.

È stato Segretario della federazione socialista di Palermo, vicesegretario regionale del PSI e componente della Direzione nazionale.

Ha successivamente aderito ai Socialisti Democratici Italiani ed alla Rosa nel Pugno.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENno2016083707 · WorldCat Identities (ENno2016-083707